menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Formula 4 Uae

Foto Formula 4 Uae

Formula 4 Uae, notte magica a Yas Marina per Matteo Nannini: vittoria in Gara 1

Nello stage conclusivo della gara Nannini ha gestito la leadership della corsa, mentre i suoi diretti inseguitori erano in bagarre.

Matteo Nannini consolida la leadership nel campionato di F4 degli Emirati Arabi. Il forlivese ha vinto Gara 1 del round di Yas Marina in notturna. Partito dalla prima fila, Nannini è riuscito a capitalizzare nel momento della partenza, approfittando di un errore del poleman e balzando quindi in testa. Poi il colpo di scena: una Safety Car improvvisa ha congelato le posizioni per 3 giri, ma il talento romagnolo ha saputo mantenere i nervi saldi alla ripartenza. Nello stage conclusivo della gara Nannini ha gestito la leadership della corsa, mentre i suoi diretti inseguitori erano in bagarre.

"La partenza è stata perfetta, si in notturna ma non ci sono stati problemi perché la pista è molto bene illuminata - commenta Nannini -. Mi sono concentrato sul partire bene dopo la safety car e ci sono riuscito, poi ho controllato la gara senza esagerare per gestire al meglio le gomme". Per Nannini si tratta di un successo significativo dopo un inizio turbolento: un problema durante le prove in mattinata ha alterato il normale programma del pilota Xcel Motorsport. La rottura di una vite del portamozzo anteriore lo ha infatti lasciato senza sterzo, impedendogli di completare più di 3 giri.

"E’ stata una bella vittoria, molto sudata visti i problemi avuti nella mattinata, ma ingegneri e meccanici hanno fatto un ottimo lavoro e insieme ci siamo riusciti", ha concluso il forlivese. Nannini ha quindi portato a casa il trofeo del vincitore in Gara 1 e, come di consueto, la griglia del secondo appuntamento verrà rovesciata, vedendolo quindi scattare dalla sesta casella. Sabato vrà luogo una resa dei conti tripartita, nella quale combatterà per difendere la sua prima posizione in classifica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento