A Forlì gli internazionali di tennis, "occasione di rilancio turistico"

"Ospitare gli Internazionali di Tennis Città di Forlì vuol dire rilanciare il settore dello sport, uno di quelli che ha maggiormente sofferto l’emergenza coronavirus"

Gli Internazionali di Tennis saranno ospitati a Forlì. Si è tenuta la presentazione ufficiale del torneo ATP Challenger 80, organizzato da MEF Tennis Events, che andrà in scena al Tennis Villa Carpena da sabato 12 a domenica 20 settembre e sarà intitolato alla memoria di Piero Contavalli. “Questo evento ha un valore altissimo per noi. Ospitare gli Internazionali di Tennis Città di Forlì vuol dire rilanciare il settore dello sport, uno di quelli che ha maggiormente sofferto l’emergenza coronavirus. Vogliamo che sia la festa di tutti: rispettando i protocolli di sicurezza speriamo di poter coinvolgere le scuole, i giovani tennisti di Forlì, i ragazzi del tennis in carrozzina e tutti gli appassionati della città”, commenta il vicesindaco Daniele Mezzacapo.

VIDEO - La presentazione del torneo internazionale di tennis

Quindi Giammaria Manghi, sottosegretario alla Presidenza della Regione: “Abbiamo l’onore di presentare una manifestazione internazionale davvero importante. La città di Forlì e l’intera Emilia-Romagna hanno l’opportunità di ripartire attraverso lo sport, con una entusiasmante serie di eventi che valorizzeranno al meglio il nostro territorio. Ringrazio tutti coloro che lavorano per rendere possibile la realizzazione del torneo, che si sposa alla grande con il settore del turismo: lo sport è partecipazione, speriamo possa accedere al Tennis Villa Carpena una buona quantità di pubblico”. Sulla stessa linea Gilberto Fantini, presidente del comitato regionale della Federazione Italiana Tennis: “Siamo molto contenti del ritorno del grande tennis internazionale in Romagna. Era dal 2010 con l'ATP Challenger di Rimini, che il territorio non ospitava una manifestazione di questo livello. Avere in Emilia il torneo di Parma (ATP Challenger 125 in programma dal 5 al 13 settembre) e in Romagna quello di Forlì ci rende orgogliosi".

Ancora è presto per conoscere i nomi degli iscritti, ma l'attesa è altissima. Conclude Mezzacapo: "Per salutare questo evento abbiamo organizzato anche una serata di festa che avrà luogo venerdì 11 settembre in piazza Cavour dove saranno allestiti campi da tennis per dimostrazione alle quali interverranno anche i partecipanti al torneo. Tutti i locali e i luoghi della ristorazione della bellissima piazza del centro storico saranno coinvolti con proposte enogastronomiche a tema in una atmosfera che dovrà essere straordinaria. Lo sport è una colonna fondamentale della ripartenza: ripartiamo con lo sport, con il grande tennis, con la voglia di immettere energie (sempre con massima attenzione alla sicurezza) nella ripresa delle attività e nella vita di Forlì".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento