"We are back", è Gabrio il primo abbonato del Forlì: a tifare ci sarà anche la famiglia

La campagna abbonamenti "We are back" è iniziata lunedì (apertura dalle 15,30 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12,30)

E' Gabrio il primo abbonato del Forlì Calcio. Ha scelto il pacchetto “family” ed insieme alla moglie al figlio e alla nipotina sosterrà i "galletti". durante tutto il campionato. La campagna abbonamenti "We are back" è iniziata lunedì (apertura dalle 15,30 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12,30) e ha già fatto registrare oltre cento rinnovi: la prima fase, che si concluderà il 29 luglio, è riservata alle prelazioni dei vecchi abbonati, che potranno rinnovare la tessera a 145 euro in tribuna centrale e 115 euro nella laterale (50 euro per chi si abbona con i vari club biancorossi).

Questa settimana inoltre ci sarà anche il "Prime Time", ovvero 16 euro per la gradinata più un contributo volontario. Per i nuovi abbonati tessera stagionale a 160 euro in tribuna centrale (145 euro il ridotto), 130 euro in tribuna laterale (115 ridotto) e 50 euro i distinti (45 ridotto). Sono previste riduzioni per donne, over 65 e under 21. C'è anche il pacchetto family: acquistando un abbonamento, il resto della famiglia avrà uno sconto del 50% sul prezzo della tessera. I familiari dei ragazzi del settore giovanile pagheranno 95 euro l’abbonamento in tribuna laterale e 45 nei distinti. I bambini nati dal 2005, accompagnati da un adulto, entrano gratis. Ad ogni abbonato sarà data la tessera "Cuore Biancorosso", che prevede uno sconto del 10% sull’acquisto della maglia ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento