menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

 Aics Basket Forlì, Baccini "Avanti da grande società nonostante le difficoltà"

“Siamo arrivati alla fine di un anno veramente difficile che di certo ci ha segnato sotto tutti i punti di vista"

Dopo questi primi mesi della stagione sportiva 2020/2021, che ha visto tutto il mondo della pallacanestro dilettantistica costretta a proseguire gli allenamenti esclusivamente all’aperto e con distanziamento, in attesa di una futura probabile ripartenza all’interno delle palestre, ci preme soffermarci sulla grande volontà, dei nostri atleti, messa in campo nonostante la particolare situazione, nel voler proseguire con attenzione i programmi tecnici previsti.

Traspare grande soddisfazione ed orgoglio nelle parole del DS Cristiano Baccini: “Siamo arrivati alla fine di un anno veramente difficile che di certo ci ha segnato sotto tutti i punti di vista, ma la cosa che è emersa in questa situazione di generale criticità è stata, ed ovviamente in questo caso parlo a livello sportivo, la voglia di non lasciarci sconfiggere. Per questo faccio dei grandissimi complimenti alla società che ha saputo rimboccarsi le maniche e soprattutto reinventarsi adattando i propri progetti ai diversi periodi che abbiamo affrontato in questa pandemia; l’A.I.C.S. è una grande società, ma in questo frangente ha dimostrato ancor di più il suo spessore tecnico ed organizzativo, per cui mando un sincero ringraziamento a chiunque abbia mosso una pedina per far si che la nostra attività potesse andare avanti senza sosta, che fosse in campo, o in maniera virtuale”.

 “Io personalmente che ho a che fare con le prime squadre – aggiunge Baccini -  ci tenevo anche a dire un infinito grazie alle nostre ragazze ed allo staff tecnico e dirigenziale perché sono riuscite a rimanere unite e soprattutto non hanno mai mollato nonostante il gigante punto interrogativo che incombe sulla nostra stagione. Hanno affrontato allenamenti all’aperto serali sfidando le temperature di questo periodo invernale quando possibile e sono state capaci di mettersi davanti ad un telefono o un tablet per gli allenamenti virtuali anche magari dopo dure giornate di lavoro o studio, e nonostante questo distacco e questa situazione di perenne incertezza la cosa che più mi riempie il cuore è che sono rimaste un gruppo solidissimo, pronto sempre a mettersi in gioco ed a sostenersi reciprocamente. Dicono che quando una squadra può avvalersi di gruppi come i nostri è perché la dirigenza ha saputo scegliere bene; io dico che non è così e non lo faccio per sminuire il mio lavoro, ma semplicemente perché questo accade quando si ha a che fare con delle persone maiuscole con un grande senso civico e dello sport per cui ci tenevo particolarmente a ringraziarle, ed a ringraziare lo staff che le segue costantemente”.

 La conclusione arriva ovviamente con un riferimento alle imminenti festività: “Augurando a tutti che le festività ci portino tutti quei sorrisi che il 2020 ha purtroppo sopito, diamo appuntamento a tutti i gruppi dell’A.I.C.S. Basket Forlì al 2021 sperando che sia un anno talmente ricco di sport da farci dimenticare quanto ci sia mancata la palla a spicchi in questa annata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento