Al Galliano Park una sfida contro il cronometro: in palio c'è una sella gratis per il campionato di pitbike elettriche

La prova è rivolta ai piloti amatori da 14 anni in su (i non maggiorenni devono essere accompagnati da un genitore), che non abbiamo partecipato a nessuna gara, trofeo o campionato, nel 2018 e nel 2019

Sfida contro il cronometro al Galliano Park. In palio c'è una sella Thundervolt NK-E, l'elettrica nata da un'idea dell'ex pilota del Motomondiale Loris Reggiani, Giuseppe Sassi e Bruno Greppi, ed un posto totalmente gratuito sulla griglia di partenza del trofeo, che scatterà la prima domenica di luglio sul tracciato di Rieti. Il contest si svolgerà venerdì sul tracciato che sorge lungo la via Emilia, tra Forlì e Forlimpopoli, e gestito da Manuel Fabiano. La prova è rivolta ai piloti amatori da 14 anni in su (i non maggiorenni devono essere accompagnati da un genitore), che non abbiamo partecipato a nessuna gara, trofeo o campionato, nel 2018 e nel 2019. La formula è semplice: ciascun pilota avrà a disposizione due turni e l'autore del miglior crono riceverà in premio la moto NK-E oltre alla partecipazione al trofeo organizzato in collaborazione con la Fmi (il concorrente che vincerà il contest e parteciperà al campionato dovrà solo far fronte alle spese di trasferta e alle gomme). L’iscrizione costa 50 euro e per informazioni è possibile consultare la pagine Facebook o il sito "racing.thundervolt.it".

Manuel è stato protagonista di un video nel quale, in sella alla pitbike elettrica, mostra le caratteristiche del tracciato: tempo finale 37"4. "Tanta roba, a chi lo batte gli regalo un gelato", scherza. La pista di Galliano è divenuta famosa in tutto il mondo dopo esser stata citata nel 2019 da Valentino Rossi nel corso di una conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio delle Americhe da Valentino Rossi. Il "Dottore" è tra i tanti piloti che spesso scelgono di allenarsi sull'asfalto forlivese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al suo seguito i ragazzi della VR46 Academy impegnati in Moto3 e Moto2, ma spopolano sui social anche i giri cronometrati del pilota Yamaha Superbike Federico Caricasulo, dell'ex iridato della 250cc Marco Melandri, del cesenate e collaudatore Aprilia MotoGp Lorenzo Savadori e di Alessandro Delbianco, il cattolichino ex Superbike e quest'anno impegnato nel Campionato Italiano Velocità (Civ). Domenica ha assaggiato per la prima volta l'ebrezza del "cavatappi" romagnolo anche Alberto Fontana, in arte Naska, il pilota Youtuber - fresco trentenne - che conta oltre 477mila iscritti. La pista è tra le più tecniche nel panorama italiano nell'ambito indoor.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento