menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Morgagni c'è il Feralpisalò, Gadda: "Nessuna rivalsa per il risultato dell’andata"

Qualche considerazione sulla formazione: “Avevo intenzione di confermare la stessa squadra, ma abbiamo perso Alimi per un ascesso ad un dente", annuncia il mister

Sarà il Feralpisalò, attualmente al nono posto in classifica, l'avversario che domenica pomeriggio alle 14,30 sarà affrontato dal Forlì tra le mura amiche del Morgagni. "Abbiamo avuto qualche intoppo fisico di qualche giocatore in settimana, ma stiamo bene - ha esordito mister Massimo Gadda -. Il morale è buono". La Feralpisalò è una squadra temibile, ma il Forlì vuole ottenere punti: “Giochiamo contro una squadra che ha 35 punti; vanta giocatori sopra la media. Dobbiamo cercare di conquistare punti e fare una buona prestazione. Nessuna rivalsa per il risultato dell’andata”.

Gli avversari hanno recentemente cambiato allenatore: “I campionati sono lunghi, anche le squadre davanti vivono momenti buoni e meno buoni. Il cambio di allenatore visto dall’esterno può sembrare inspiegabile, ma è una squadra che ha ambizione e che nel mercato di gennaio ha preso giocatori di spessore”. Ogni sfida da qui al finire della stagione sarà importantissima in chiave salvezza: “Più si va avanti più i punti pesano. Ogni partita può essere quella decisiva. Poi ci sono tanti fattori che possono incidere, la fatica, il morale, le squalifiche, gli infortuni”.

Qualche considerazione sulla formazione: “Avevo intenzione di confermare la stessa squadra, ma abbiamo perso Alimi per un ascesso ad un dente - conclude il mister -. Non possiamo farlo giocare. Mi dispiace perché ha uno spessore importante e un gran margine di crescita. L’unico dubbio che ho è se schierare Tentoni che ha avuto qualche problemino, o Sereni. È l’ultima cosa che mi preoccupa, abbiamo dei diffidati e molte partite da giocare, c’è spazio per tutti. Conta che il Forlì si salvi, non chi gioca. In diffida abbiamo Alimi, Sereni e Capellupo. È una situazione abbastanza buona”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento