E' tempo di derby per il Forlì: ad Alfonsine per spiccare il volo

Un match sulla carta abbordabile, ma per nulla affatto semplice. È però sicuramente innegabile come i progressi di gioco e risultati inizino finalmente a rispondere alle attese di tutti

Dopo la bella e preziosa vittoria del Forlì allo stadio "Morgagni" contro il Progresso che ha rilanciato le ambizioni di campionato dei galletti, il prossimo impegno per i biancorossi si disputerà domenica al "Brigata Cremona" contro i padroni di casa dell'Alfonsine. Un match sulla carta abbordabile, ma per nulla affatto semplice. I ragazzi di mister Massini Paci se vorranno infatti allungare la serie di risultati utili consecutivi, che fino ad ora parla di due vittorie e un pareggio, non dovranno sottovalutare l'impegno in terra ravennate e cercare il primo successo esterno della stagione che ancora manca all'appello. È però sicuramente innegabile come i progressi di gioco e risultati inizino finalmente a rispondere alle attese di tecnico, tifosi e società, con quest'ultima intenzionata a porre già le basi per il futuro, mettendo in cantiere il rinnovo contrattuale del mister marchigiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paci infatti pare aver conquistato tutti con la sua idea di calcio e mosso già alcuni tifosi a chiederne una riconferma anticipata nonostante si navighi appena all'undicesima giornata. Tifosi che non hanno però ancora digerito i torti e le decisioni dubbie delle partite passate e che mossi da un certo livore hanno esternato tutta la loro rabbia anche domenica scorsa, sfociata poi in una multa di 800 euro a carico del Forlì Calcio per offese all'indirizzo degli ufficiali di gara e degli organi federali. Tornando al match contro l'Alfonsine, i sicuri assenti della contesa saranno Sedioli e Gkertsos entrambi fermati dal giudice sportivo per somma di ammonizioni; al momento non si registrano altre defezioni con il Forlì che se vorrà finalmente spiccare il volo,  non potrà fare altro che allungare la striscia positiva che si accompagna alla seconda partita vinta senza subire goal.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Schianto in moto sulla Tosco-Romagnola: ferito un 28enne forlivese

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Covid-19, nuova ordinanza in Emilia Romagna: contagi tra familiari, si stringono le maglie

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento