rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Sport

Alla piscina comunale il saggio di nuoto sincronizzato dell'Accadueo. Il presidente: "Insegniamo la solidarietà sportiva"

"L’obiettivo della nostra associazione è di creare momenti di libertà, dove ognuno possa esprimere la propria energia", afferma il presidente Mattia Rossi

L'associazione Accadueo presenta mercoledì sera, alle 20, nella piscina comunale, il saggio di fine stagione. 90 atlete che vanno dai 6 ai 18 anni, si esibiranno in uno spettacolo emozionante e coinvolgente. "L’obiettivo della nostra associazione è di creare momenti di libertà, dove ognuno possa esprimere la propria energia - afferma il presidente Mattia Rossi -. La nostra unicità è la scuola di nuoto sincronizzato, 90 atlete che gareggiano sia a livello agonistico, sia a livello dilettantistico nei campionati nazionali, 8 istruttrici qualificate che durante i 9 mesi di corso portano avanti con passione ed entusiasmo un lavoro di tecnica, di coreografia e di formazione, in un mondo, quello sportivo, che rappresenta per le ragazze un momento di condivisione, di responsabilizzazione e di crescita".

"L’Idea è dare lustro e prestigio a questa nuova disciplina in forte sviluppo, dove le nostre atlete possano far emergere le loro capacità per far conoscere il nuoto sincronizzato alla popolazione forlivese". Rossi si complimenta con tutte le atlete, alle istruttrici, allo staff e ai genitori "che si impegnano e fanno sacrifici per il nuoto sincronizzato e ci permettono di andare avanti.Siamo una squadra nata 13 anni fa, che porta avanti questo sport senza aiuti esterni e affronta ogni giorno le difficoltà che una piccola associazione può avere nel nostro settore, per permettere a tutte le bambine e ragazze che si avvicinano a questo sport di crescere, di portare avanti la loro passione in modo sano, con i giusti valori di lealtà e solidarietà sportiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla piscina comunale il saggio di nuoto sincronizzato dell'Accadueo. Il presidente: "Insegniamo la solidarietà sportiva"

ForlìToday è in caricamento