Europei Under 21, la Francia apre le porte del Morgagni per un solo allenamento: in azione tanti talenti

Mercoledì mattina dalle 11 alle 12.30 sarà possibile assistere alla seduta di allenamenti dalla tribuna dell'impianto sportivo di viale Roma

La baby Francia, che ha scelto il Tullo Morgagni come quartier generale per i propri allenamenti in vista degli impegni del Girone C degli Europei Under 21, apre le porte dello stadio. Mercoledì mattina dalle 11 alle 12.30 sarà possibile assistere alla seduta di allenamenti dalla tribuna dell'impianto sportivo di viale Roma. La Francia è impegnata nella prima fase con Croazia, Inghilterra e Romania.

I transaplini sono accreditati alla vittoria finale del torneo avendo a disposizione giocatori del calibro di Ibrahima Konaté e Dayot Upamecano in difesa, mentre a centrocampo Houssem Aouar, Lucas Tousart e Mattéo Guendouzi. In attacco fari puntati su Moussa Dembélé del Lione.

Agli ordini di mister Sylvain Ripoll ci sono i portieri Bernardoni, Larsonneur, Prevot; i difensori Amian, Ballo-Toure, Caci, Dagba, Konatè, Niakhate, Sarr e Upamecano; i centrocampisti Aouar, Del Castillo, Guendouzi, Ntcham, Reine-Adelaide, Sissoko e Tousart; e gli attaccanti Bamba, Dembele, Ikone, Mateta e Thuram.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento