Europei Under 21, la Francia apre le porte del Morgagni per un solo allenamento: in azione tanti talenti

Mercoledì mattina dalle 11 alle 12.30 sarà possibile assistere alla seduta di allenamenti dalla tribuna dell'impianto sportivo di viale Roma

La baby Francia, che ha scelto il Tullo Morgagni come quartier generale per i propri allenamenti in vista degli impegni del Girone C degli Europei Under 21, apre le porte dello stadio. Mercoledì mattina dalle 11 alle 12.30 sarà possibile assistere alla seduta di allenamenti dalla tribuna dell'impianto sportivo di viale Roma. La Francia è impegnata nella prima fase con Croazia, Inghilterra e Romania.

I transaplini sono accreditati alla vittoria finale del torneo avendo a disposizione giocatori del calibro di Ibrahima Konaté e Dayot Upamecano in difesa, mentre a centrocampo Houssem Aouar, Lucas Tousart e Mattéo Guendouzi. In attacco fari puntati su Moussa Dembélé del Lione.

Agli ordini di mister Sylvain Ripoll ci sono i portieri Bernardoni, Larsonneur, Prevot; i difensori Amian, Ballo-Toure, Caci, Dagba, Konatè, Niakhate, Sarr e Upamecano; i centrocampisti Aouar, Del Castillo, Guendouzi, Ntcham, Reine-Adelaide, Sissoko e Tousart; e gli attaccanti Bamba, Dembele, Ikone, Mateta e Thuram.

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Il dramma di Castrocaro, l'appello della madre: "Chi ha informazioni mi contatti"

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

Torna su
ForlìToday è in caricamento