rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Altro

Weekend esaltante per l’Edera Atletica, Carlotta Fedriga vince ai Campionati Italiani Juniores

Weekend esaltante per l’Edera Atletica che può vantare fra le proprie fila la protagonista assoluta dei Campionati Italiani Juniores (Under 20)

Weekend esaltante per l’Edera Atletica che può vantare fra le proprie fila la protagonista assoluta dei Campionati Italiani Juniores (Under 20) di Grosseto. Carlotta Fedriga, figlia d’arte, papà velocista azzurro negli anni 90’, mamma olimpionica e pluricampionessa italiana nell’eptathlon, oggi sua allenatrice, vince la gara dei 200 metri e conquista il terzo posto nella prova dei 100 metri.

Lo show comincia venerdì mattina con le batterie dei 100. Carlotta è prima nelle batterie e ottiene, con il miglior tempo fra tutte le atlete in gara  (12”02), il posto per la semifinale che verrà disputata nel pomeriggio.  Alle ore 17.50 si torna così sui blocchi. Stesso film, vince ancora, con 11”78 e con il vento nettamente contrario.  Si arriva alle ore 19.40  Fedriga è la favorita, ha tutti gli occhi del pubblico puntati, situazione che a volte può condizionare, soprattutto atleti così giovani. E così infatti accade. Forse l’emozione, forse un tentennamento di troppo, parte e accelera diversamente da come aveva fatto nei turni eliminatori, ed è dietro alle altre. Ma non si dà per vinta e pian piano risale le posizioni. Chiuderà  terza con 11”88 a 5 centesimi dalla seconda, Giulia Fongaro e a 17 dalla prima Alessandra Gasparelli.

Dopo il sabato passato anche ad applaudire l’ottimo 8° posto nei 3000 metri dell’altro atleta ederino presente in questi campionati, Edoardo Castiglioni, forte mezzofondista classe 2005 allenato da Jacopo Picci, si arriva a domenica. Nei 200 metri  sono previste batterie di qualificazione e finale, tutto da disputarsi in mattinata, con meno di 1 ora e mezza di recupero. Vola al traguardo, nettamente prima e con il miglior accredito per la finalissima. Il tempo di fare un po ' di defaticamento e poi di nuovo al massimo della concentrazione. Alle ore 11.15 lo starter è pronto per mettere Fedriga sui blocchi per la quinta e ultima volta in questa rassegna. La velocista forlivese non fa calcoli e detta legge da subito, correndo i primi 100 metri in curva in maniera sublime,  tanto che il distacco dalle avversarie sarà incolmabile. Ci proverà Marta Amani, tirando fuori ogni energia possibile, ma nulla da fare. Tempo finale per Carlotta 24”16 con - 2 di vento contrario, un risultato tecnico di grande rilievo. I 200 metri hanno la loro regina ed è di Forlì. Prossimo appuntamento in Israele, i Campionati Europei Under 20 di Gerusalemme in programma dal 7 al 10 agosto.

--

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend esaltante per l’Edera Atletica, Carlotta Fedriga vince ai Campionati Italiani Juniores

ForlìToday è in caricamento