rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Atletica

Atletica, la staffetta 4*400 della Libertas da sogno ai Campionati di società

In questa occasione l’atletica leggera smette di essere un insieme di discipline individuali, per vestire i panni di un vero e proprio sport di squadra

Sabato e domenica scorsi si sono svolti a Modena i Campionati di società 2023. In questa occasione l’atletica leggera smette di essere un insieme di discipline individuali, per vestire i panni di un vero e proprio sport di squadra. Il regolamento infatti prevede che le società partecipanti, per accedere alle fasi successive nazionali, debbano schierare 18 atleti in altrettante specialità con l’unica eccezione di lasciare scoperte non più di due gare delle 20 del programma, pena la esclusione dalla graduatorie finale.

Dopo la prima fase, che terminerà nel prossimo weekend, le prime 12 società classificate si contenderanno il titolo nazionale nella finale oro, mentre le successive società parteciperanno alle finali successive, fino al 48°piazzamento, ultimo posto disponibile. Nel 2021 e 2022 la Libertas Atletica Forlì si classificò rispettivamente al 64° e 81° posto, esclusa quindi in entrambi gli anni dalle finali nazionali, tuttavia in un continuo miglioramento di buon auspicio se si considera la giovane età della società che quest’anno festeggia il 7° anno di attività agonistica.

Le gare di Modena si sono svolte nella più totale incertezza per le previsioni meteo poco rassicuranti, ma senza la temuta pioggia, che avrebbe messo a repentaglio la sicurezza degli atleti in molte discipline. La Libertas Atletica Forlì ha schierato una formazione di tutto rispetto, decisa a migliorare il ranking nazionale e accedere per la prima volta nella sua storia, ad una delle finali nazionali. Sospinti da un tifo bianco-rosso in tribuna con bandiere e striscioni da vera torcida calcistica, gli atleti hanno gareggiato al limite delle loro capacità e persino oltre, ottenendo diversi primati personali, alcuni dei quali di assoluto valore nazionale.

Come è successo in occasione della staffetta 4x400, quando l’incitazione dei compagni di squadra ha raggiunto l’apoteosi del tifo e nel delirio totale, i 4 atleti della Libertas hanno battuto tutte le migliori formazioni della regione, ottenendo il tempo di 3’15”94 che pone la staffetta nella top ten nazionale dell’anno. Ma non solo, perché nelle due giornate, gli atleti della Libertas hanno conseguito ben 8 minimi di partecipazione per i Campionati Italiani Individuali di categoria, dagli allievi under 18, agli assoluti, che si aggiungono ai 21 minimi ottenuti dall’inizio dell’attività agonistica outdoor 2023. A risentirne positivamente è stato il punteggio finale superiore ai 14.000 punti e  che potrebbe consentire alla Libertas l’accesso alle finali nazionali.

Questo è il dettaglio dei 29 minimi per i prossimi Campionati Italiani conseguiti dagli atleti della Libertas Atletica nel 2023. Per i Cadetti, Gabriele Perugini 2.000m 5’50”96; Luca Monterastelli salto con l’asta 3,40 metri; Le Saint Sepa Benis salto triplo 12,70 metri; Allievi Giada Donati 400m 56”99 e 800m 2’14”78; Elisa Cortesi lancio del giavellotto 41,51 metri; Francesco Blasi salto in lungo 6,67 metri e triplo 13,22 metri; Andrea Bartolini lancio del giavellotto 50,39 metri e lancio del peso 13,54 metri; Dario Collura 400hs in 58”82; Fabrizio Caporusso 100 metri in 11”02 e 200 metri in 22”23; Junior Luca Marsicovetere 400 metri in 48”12; Promesse Francesco Amici decathlon con 6.620 punti, 110hs in 15”65, 400hs in 53”71; Alex Bartolini 110hs in 15”17, 400hs in 55”43; Myral Greco 5000 metri in 18’04”76; Stefano Tisselli salto in alto1,95 metri e salto triplo 14,46 metri; Challenge Sofia Zanotti salto in lungo 5,95 metri; Francesco Bertozzi lancio del giavellotto 62,88 metri; Francesco Amici 400hs in 53”71; Luca Marsicovetere 400 metri in 48”12; Alex Bartolini 110hs in 15”17; staffetta 4x400 Caporusso-Amici-Bartolini-Marsicovetere; Assoluti Amici decathlon con 6.620 punti
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, la staffetta 4*400 della Libertas da sogno ai Campionati di società

ForlìToday è in caricamento