Domenica, 14 Luglio 2024
Altro

Il trionfo Ferrari a Le Mans, la storica bandiera celebrativa sbarca a Forlì: festa a sostegno della Pediatria del "Morgagni-Pierantoni"

Una serata speciale, che ha visto la consegna al club di una bandiera celebrativa firmata da tutti i protagonisti che hanno portato la Casa del Cavallino Rampante a vincere l'edizione 2023 della “24 Ore di Le Mans” con l'equipaggio numero 51

L'agriturismo “I Merisi” ha fatto da cornice ad una cena benefica organizzata dal Ferrari Club di Forlì per l'Unità Operativa di Pediatria dell'ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Forlì, diretta dal primario Enrico Valletta. Una serata speciale, che ha visto la consegna al club di una bandiera celebrativa firmata da tutti i protagonisti che hanno portato la Casa del Cavallino Rampante a vincere l'edizione 2023 della “24 Ore di Le Mans” con l'equipaggio numero 51 composto da Antonio Giovanizzi, Alessandro Pier Guidi e James Calado. 

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Un trionfo, avvenuto nel centesimo anniversario della prima edizione della storica competizione tenutasi nel 1923, replicato poi quest'anno con l'equipaggio numero 50 composto da Antonio Fuoco, Miguel Molina e Nicklas Nielsen. All'evento, che si è concluso con il taglio di una torta ovviamente a tema Ferrari, hanno partecipato in 27. “Con questo appuntamento siamo riusciti a raccogliere 450 euro che verranno utilizzati per l'acquisto di materiale utile per il reparto di Pediatria - spiega il presidente del Club, Piero Gardini -. Abbiamo già avuto modo di incontrare il primario Valletta, che ci ha spiegato le attività del reparto e cosa occorre. Un momento che tenevano particolarmente e alla fine questa cena sotto le stelle è stata un successo di generosità”.

“Sulla bandiera, oggetto a cui teniamo molto, ci sono le firme non solo dei piloti, ma anche dei progettisti che hanno contribuito la Ferrari a vincere dopo 58 anni, e nell'anno del ritorno nel campionato Endurance, la 24 Ore di Le Mans. E sicuramente avremo anche la bandiera del 2024 ed è una cosa bellissima. Speriamo di andare avanti così anche nelle prossime edizioni”. Il Ferrari Club di Forlì sta crescendo in numero di soci e “ci sono sempre più giovani interessati - prosegue Gardini -. Avremo tanti appuntamenti da vivere insieme, a partire da questo fine settimana a Imola con l'Europen Le Mans Series, dove andremo a sostenere il nostro socio Davide Rigon. Poi qualche socio sarà a Monza per il Gran Premio d'Italia di Formula Uno, mentre a settembre celebreremo i 43 anni del Club. Ad ottobre saremo invece a Imola per le finali mondiali Ferrari. Chiuderemo l'anno con la visita alla fabbrica di Maranello ed altri eventi che stiamo organizzando”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il trionfo Ferrari a Le Mans, la storica bandiera celebrativa sbarca a Forlì: festa a sostegno della Pediatria del "Morgagni-Pierantoni"
ForlìToday è in caricamento