Calcio a 5

Calcio a 5, colpo di scena: Forlì ko e risucchiato nella bagarre per accedere ai playoff

Forlì che seppur ancora seconda a quattro giornate dal termine della regular season, viene risucchiato nella bagarre play-off con sette squadre racchiuse nel giro di 8 punti che possono sperare di centrare l'obiettivo

Brutta sconfitta interna dei ragazzi di mister Vespignani che dopo una frazione chiusa sotto di misura per due grossolani errori difensivi incassa nelle ripresa un sonoro 5-1 sotto i colpi di una X Martiri molto attenta in difesa e spietata in contropiede. Forlì che seppur ancora seconda a quattro giornate dal termine della regular season, viene risucchiato nella bagarre play-off con sette squadre racchiuse nel giro di 8 punti che possono sperare di centrare l'obiettivo. Tra le 8 solo due squadre devono ancora osservare il turno di riposo il Villafontana e proprio il Forlì che sabato prossimo sarà chiamato allo scontro diretto in casa del Baraccaluga attualmente sesto in classifica e prima delle escluse con cinque punti in meno dei forlivesi.

Il copione del match è chiaro fin dai primi minuti di partita col Forlì che fa la gara e gli ospiti chiusi pronti a ripartire: Di Maio ha subito due chance per il vantaggio ma al 4', liberato da Benhya, calcia fuori di piatto mentre al 6' sfiora il palo con una girata in corsa. Un minuto dopo è capitan Cangini lanciato da Benhya a presentarsi davanti a Pietracito ma il suo pallonetto termina di poco alto. Ospiti che inaspettatamente passano al minuto 8: Benhya sbaglia una imbucata con la X Martiri che verticalizza improvvisamente con Russo che dalla sinistra taglia il campo per Curci che in corsa irrompe sule secondo palo ed insacca lo 0-1. Al 11' ancora Curci ci prova dalla distanza, Cassano alza la botta del numero 10 ospite in corner.

Al 17' Forlì trova il pari: Simone triangola con Fabbri in area e calcia a botta sicura, Pietracito respinge fuori area dove arriva in corsa Salvatore che insacca l'1-1 con una puntata sotto la traversa. L'inerzia sembra esser girata dalla parte del Forlì che coglie un palo clamoroso al minuto 22' con un piattone rasoterra di Di Maio che è il più lesto anche sulla palla che rimbalza al limite dell'area e calcia di potenza ma uno strepitoso Pietracito mette in corner. Dal possibile vantaggio alla doccia gelata nell'ultimo giro di lancette con Salles che fa un retropassaggio a Cassano su cui il numero uno forlivese tarda al rinvio e viene pressato alto con la palla che carambola al limite dell'area dove Cammarata tutto solo insacca facilmente l'1-2 con cui si va al riposo.

Nella ripresa ci sia spetta un Forlì arrembante invece i padroni di casa sbattono contro il muro eretto da mister Dolcini e già al 7' la X Martiri avrebbe l'occasione di allungare con Panarotto che si fa tutto il campo in contropiede ma solo davanti a Cassano calcia fuori. Al 9' l'occasionissima per il pareggio forlivese con un azione tre contro due condotta magistralmente da Simone e Di Maio che trova sul secondo palo capitan Cangini che mette fuori disturbato dal rientro della difesa ospite. Passano i minuti e la manovra forlivese oltre che sterile si fa sempre più frenetica e gli ospiti ne approfittano per ben tre volte in contropiede nel giro di sei minuti con tre gol fotocopia in da manuale del contropiede del futsal con Russo al 18', Dolcini al 22' e Varisco al 24' che entrano in porta col pallone. Nel mezzo da segnalare l'autentico miracolo di Pietracito al 19' che con un riflesso cava dalla porta un trio di Salles deviato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, colpo di scena: Forlì ko e risucchiato nella bagarre per accedere ai playoff
ForlìToday è in caricamento