rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio a 5

Calcio a 5, il diesse Ghirelli rinnova: sarà la sesta stagione da responsabile dell'area sportiva del Forlì

Ma in casa Forlì non si vuole perdere tempo e si stanno gettando le basi per la prossima stagione

Come ovvio che sia l’attenzione generale nell’ambiente forlivese è alla doppia sfida contro l’Audax 1970, andata nelle Marche il 20 maggio ritorno il sabato successivo al Pala Marabini di Forlì, valevole per il primo turno nazionale dei play off promozione. Ma in casa Forlì non si vuole perdere tempo e si stanno gettando le basi per la prossima stagione. Primo fondamentale ed imprescindibile tassello è la conferma del diesse Maicol Ghirelli che ricoprirà il ruolo di responsabile dell’area sportiva per la sesta stagione consecutiva: “Per motivi personali ho passato un periodo un po’ turbolento ma ho cercato di fare il possibile per non far mancare il mio apporto alla società durante questa lunga stagione - spiega Ghirelli - voglio ringraziare il Vice Presidente Massimo Conficconi e tutto lo staff dirigenziale che che mi hanno supportato e appoggiato in questo momento delicato facendomi sempre sentire la fiducia e la stima che ripongono in me. Sono molto orgoglioso e motivato di poter continuare a svolgere il mio lavoro per questa società”.

"Stiamo già programmando la prossima stagione concentrandoci sulle fondamenta - prosegue -. Da luglio sono già certi gli ingressi di alcuni nuovi dirigenti che ci permetteranno di potenziare strutturalmente la società ed avere un modus operandi sempre più organizzato e professionale possibile". Ma prima c’è da concludere questa stagione che potrebbe riservare altre grandi soddisfazioni sportive: “Ci stiamo preparando per disputare la fase nazionale dei play-off promozione - racconta il diesse - una manifestazione molto difficile che richiede la massima organizzazione. Come società dobbiamo e vogliamo farci trovare pronti per supportare al meglio staff tecnico e giocatori in questa doppia semifinale".

“Ad oggi il futuro sono solo sabato 20 e 27 maggio - conclude Ghirelli - dopo cinque anni Forlì tornerà a giocare una manifestazione nazionale e come al solito vogliamo onorare al massimo questa maglia. Se ho imparato qualcosa in questi due anni di collaborazione con mister Vespignani, che prima vedevo da una prospettiva diversa, è proprio il fatto che se si da tutto se stessi per centrare un obiettivo alla fine qualsiasi risultato otterrai non avrai rimpianti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, il diesse Ghirelli rinnova: sarà la sesta stagione da responsabile dell'area sportiva del Forlì

ForlìToday è in caricamento