rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Scherma

Gioia per il Circolo Schermistico Forlivese: la squadra femminile fa suo il Campionato Regionale Assoluti

Il team composto da Francesca Spazzoli, Alice Franchini, Anita Sgubbi e Greta Versari ha raggiunto così un traguado storico, il primo per il Circolo Schermistico Forlivese

Gioia per il Circolo Schermistico Forlivese, che ha conquistato l'oro con la compagine femminile al Campionato Regionale  Assoluti che si è svolto a Piacenza. Il team composto da Francesca Spazzoli, Alice Franchini, Anita Sgubbi e Greta Versari ha raggiunto così un traguado storico, il primo per il Circolo Schermistico Forlivese. Il percorso delle ragazze è iniziato al meglio con l’en plein di vittorie nella fase a gironi e prosegue con le vittorie nei quarti di finale contro Modena 2 per 45-28 e con Ravenna per 45-30 in semifinale. La finale contro la forte Modena 1 è terminata 45-35 a favore delle forlivesi. Più sfortunate le squadre maschili, che dopo la fase a gironi, si sono affrontate agli ottavi di finale. A trionfare nel derby forlivese è stata Forli 1 (Filippo Bassi, Alexei Efrosinin, Andrea Gemelli e Iulius Spada), fermata poi nei quarti di finale per 45-39 da Cervia, che vincerà la gara. Termina invece al 10° posto Forlì 2 (Riccardo Cappelletti, Massimo Liuzzi, Mattia Liuzzi e Leonardo Tondini).

A Lipsia, nella prova maschile del Circuito Europeo Cadetti, è stato ancora una volta protagonista Leonardo Cortini, che grazie al 5° posto finale, risulterà il migliore degli italiani in gara. Dopo un’ottima fase a gironi, Cortini si è presentato come numero 2 al tabellone di eliminazione diretta e nei primi turni ha superato facilmente gli italiani Queiroli 15-8 e Sinatra 15-7. Successivamente sono arrivate le vittorie ai sedicesimi con il polacco Walkowiak per 15-10 e agli ottavi con il tedesco Petersen per 15-9. La gara del forlivese è terminata ai piedi del podio per mano dell’ungherese Pelle che ha la meglio di una sola stoccata per 15-14.Nella prova a squadre, il team Italia 1, sempre con il forlivese Cortini, ha superato in sequenza Singapore 45-34, Norvegia 45-30 e Svizzera 45-20, per poi fermarsi in semifinale contro l’Ungheria per 38-45.

Nella prova femminile, svolta ad Heidenheim, Mariachiara Testa ha superato in sequenza l’ungherese Nagy 12-11, l’ucraina Dziuban 15-14 e la tedesca Stumpf 11-10. Lo stop è arrivato agli ottavi di finale per 15-14 contro l’ungherese Terhes, poi seconda classificata. La forlivese chiuderà in 13esima posizione, risultando la migliore tra le italiane. Si è fermata invece al secondo turno di eliminazione diretta Asia Vitali, sconfitta di una sola stoccata. Tornata in pedana per la prova a squadre Asia Vitali, che con il team Italia 1, dopo aver superato il primo turno, si è fermata per 40-41 agli ottavi di finale contro la Germania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia per il Circolo Schermistico Forlivese: la squadra femminile fa suo il Campionato Regionale Assoluti

ForlìToday è in caricamento