rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Automobilismo / Meldola

Gran Premio Nuvolari, un'edizione da record: festa a Meldola per le auto storiche

Per la terza ed ultima tappa la competizione ha riservato agli equipaggi le ultime sfide, le decisive per decretare il vincitore

Domenica di festa a Meldola per la 32esima edizione del Gran Premio "Nuvolari". Per la terza ed ultima tappa la competizione ha riservato agli equipaggi le ultime sfide, le decisive per decretare il vincitore. Partendo da Rimini, i driver sono stati impegnati nelle temutissime prove cronometrate di Meldola, poi a Faenza, ospiti della Scuderia di Formula 1 Alpha Tauri, davanti all’esperto pubblico di Piazza del Popolo. Dopo 4 giorni e 1.100 chilometri di gara, i partecipanti sono arrivati in Piazza Sordello: ad aggiudicarsi la 32esima edizione sono stati Alberto Aliverti e Stefano Valente, alla guida di una Bmw 328 Roadster del 1937. 

Gran Premio Nuvolari, l'edizione 2022 a Meldola

Secondo posto occupato dall’equipaggio Vesco-Vesco, al volante di una Bmw 328 del 1939 con cui avevano precedentemente trionfato nell’edizione del 2017. Terzo l’equipaggio composto dalla coppia Barcella-Ghidotti a bordo di una Fiat 508 C del 1938. Al quarto posto la coppia Riboldi-Riboldi su una Fiat 508 S del 1933 a precedere Fontanella-Covelli alla guida di una Lancia Lambda Spyder del 1927. Anche in questa occasione per il transito in Romagna è stato importante il supporto del Racing Team le Fonti, con la collaborazione del Gruppo Municipale Palio del Niballo e della immancabile Scuderia locale “Top Driver”.

Tante le persone e gli appassionati presenti in Piazza Felice Orsini per poter ammirare, nella terza ed ultima tappa, “La Romagna Protagonista”, il passaggio di oltre 300 straordinarie e leggendarie automobili che rappresentano l’eccellenza della produzione motoristica del secolo scorso. Il Gran Premio Nuvolari è parte da ormai 15 anni della tradizione della Città; un ricordo particolare è stato rivolto al pilota meldolese e grande appassionato di auto d’epoca Aldo Riva.

Il sindaco Roberto Cavallucci nel ringraziare la Scuderia Mantova Corse, la Scuderia meldolese Racing Team Le Fonti ed in particolare il suo presidente Paolo Ragazzini, l’Automobile Club Forlì-Cesena, la Polizia Locale e di Stato, la Pro Loco Città di Meldola, la Protezione Civile di Meldola, gli sponsor e tutti i volontari, ricorda che "è sempre un piacere per Meldola ospitare il Gran Premio Nuvolari che suscita ancora oggi, grazie al passaggio di auto dal fascino intramontabile meraviglia e stupore in grandi e piccini".

nuvolari-meldola-22-cavallucci-2

Nella foto il sindaco Cavallucci al Gran Premio Nuvolari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio Nuvolari, un'edizione da record: festa a Meldola per le auto storiche

ForlìToday è in caricamento