rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Hockey

Hockey, Forlì stacca il pass per la finale promozione in serie A: contro Vicenza servirà un'impresa

I War Pigs sono in finale con Vicenza per la promozione in serie A; oggettivamente con scarse probabilità di successo, visto il ruolino di marcia dei veneti, ma il massimo obiettivo della stagione è stato raggiunto

Dopo tre partite e uno spareggio giocato all’ultimo respiro la Libertas Hockey guadagna la possibilità di giocarsi l’ammissione alla serie A; Viareggio cede al terzo incontro al Palaribolle dopo aver vinto il secondo atto in casa. C’era il sospetto che gara1 fosse stata una parentesi sfortunata per Viareggio, e che i toscani avrebbero proseguito la serie con altro carattere, e così è stato. Gara2 in trasferta inizia nel migliore dei modi per Forlì che segna dopo 2 minuti con Cimatti imbeccato da Guerre; la partita è comunque aperta, e Lilli pareggia dopo 4 giri d’orologio e addirittura raddoppia prima della fine del primo tempo.

Forlì contesta alcune decisioni arbitrali, che vedono i forlivesi spesso in panca puniti, ma la Libertas supera indenne i power play a disposizione dei toscani e aumenta la pressione in attacco, ma deve capitolare per la terza volta su un classico contropiede di Viareggio. Sul 3-1 Rizzoli, dopo una protesta plateale rimarcata dal pubblico toscano con atteggiamenti piuttosto discutibili, prova a togliere il portiere ma come spesso succede in questi casi, Forlì perde il disco e subisce il quarto goal. 4-1 per Viareggio e tutto rinviato allo spareggio in Romagna.

Il match decisivo inizia col solito copione; Viareggio che attende l’iniziativa romagnola e Forlì che mantiene il possesso del disco cercando di non commettere gli errori che hanno compromesso gara2. Nel finale del primo tempo però arriva una doccia fredda per i War Pigs; Viareggio segna a 8 minuti dall’intervallo e raddoppia poco dopo. Un uno-due che lascia presagire il peggio, ma è Cimatti nel finale della prima frazione di gioco a riaccendere le speranze su assist di Carli, e si va così al riposo sul 2-1 per i toscani. Forlì rientra con il coltello tra i denti, ma un po’ di imprecisione al tiro e l’attenta difesa toscana sembrano avere la meglio finchè Carli su assist di Cimatti trova un pertugio in cui far passare il disco e pareggia i conti, forse favorito da una imprecisione del portiere. Il 2-2 rinvigorisce i romagnoli, ma dopo 3 minuti sono ancora i toscani a passare in vantaggio; sotto 3-2 Forlì non si scompone, è già riuscita ad acciuffare il pareggio e lo fa di nuovo con un tiro dalla distanza di Guerre con assist di Carli.

E non finisce qui; sull’ennesimo tiro dalla distanza di Astolfi, Guerzoni è il più veloce a buttarsi sul rimbalzo corto e deposita in rete il primo vantaggio romagnolo. 4-3 per i War Pigs, ma manca ancora metà tempo; ci si aspetta la carica di Viareggio che invece resta in difesa in attesa che Forlì avanzi col disco. Ovviamente i romagnoli hanno tutto l’interesse a far trascorrere il tempo, e si assiste così a 4 minuti di non-gioco, per nulla spettacolare ma tatticamente ineccepibile. Alla fine Viareggio alza la pressione e ricomincia a giocare, Forlì cerca di mantenere il possesso del disco e chiude le iniziative toscane; brividi nel finale quando i Bad Boars tolgono il portiere e scoccano due tiri velenosi contro la porta forlivese, ma Cipriano fa buona guardia e suggella il passaggio di turno.

I War Pigs sono in finale con Vicenza per la promozione in serie A; oggettivamente con scarse probabilità di successo, visto il ruolino di marcia dei veneti, ma il massimo obiettivo della stagione è stato raggiunto. Resta però il rammarico del fatto che il Palaribolle non sarà disponibile in data 27 aprile, quindi a meno di una inversione dei campi, Forlì sarà costretta a giocare l’evento più importante della stagione lontano dalle mura amiche. Un vero peccato, considerando il numero di spettatori che le partite contro Vicenza hanno garantito quest’anno, e uno spunto per una seria riflessione sul fatto che forse un solo impianto, pur tra i migliori a livello nazionale, cominci a stare stretto agli sport su rotelle nella nostra città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey, Forlì stacca il pass per la finale promozione in serie A: contro Vicenza servirà un'impresa

ForlìToday è in caricamento