Lunedì, 18 Ottobre 2021
Altro

Ironman, la sfida impossibile tra Forlimpopoli e Bertinoro: trionfa Gijs Van Ranst

Uno sforzo logistico e organizzativo che ha visto protagonisti sul territorio anche migliaia volontari

C'è chi non avrà gradito la chiusura delle strade, ma erano davvero in tantissimi ad applaudire i triatleti al via dell'Ironman, la più massacrante prova di triathlon: 3,86 chilometri di nuoto, 180,260 chilometri in bicicletta e 42,195 chilometri di corsa tra Cervia, Milano Marittima, Forlimpopoli e Bertinoro. Uno sforzo logistico e organizzativo che ha visto protagonisti sul territorio anche migliaia volontari.

Tutti gli atleti sono stati caricati lungo il percorso. A trionfare il belga Gijs Van Ranst in 8 ore, 43 minuti e 4 secondi, precedendo di 7'34 l'ucraino Sergii Malchyk e di 10'34 il britannico Oliver Bates. Il primo degli italiani è David Colgan, giunto a 15'53" dal vincitore.

Partenza a rolling start, come da prassi, ha visto gli atleti entrare in acqua scaglionati prima di affrontare i primi 3,9 km di nuoto nelle acque calde e tranquille del Mar Adriatico. In meno di un’ora i primi atleti uomini sono usciti dall’acqua, seguiti a breve distanza anche dalle prime donne.

Pronti per affrontare i 180 km in bicicletta nell’entroterra romagnolo supportati dal pubblico completamente in festa una volta raggiunti Forlimpopoli e Bertinoro.
Rientrati a Cervia gli atleti hanno affrontato l’ultima frazione di corsa nel cuore di Cervia e Milano Marittima.

Il pubblico così entusiasta di applaudire il primo finisher non si è lasciata intimorire neanche da un breve ma intenso temporale; festa con tutti gli onori per Gijs van Ranst, belga, primo atleta ad attraversare la finish line in 8:43:04, mentre l’italiana Fabia Maramotti è stata la prima finisher, concludendo la gara in 9:40:10.
Gli arrivi si susseguiranno tutto il giorno e la grande conclusione si avrà in tarda serata per accogliere fino all’ultimo atleta sul tappeto rosso pronunciando la fatidica frase “You are an Ironman”.

Un lungo weekend iniziato giovedì nel pomeriggio con la parata delle Nazioni e la Night Run, la 5 km di corsa nel cuore di Cervia. Domenica sarà la volta degli atleti dell’Ironman 70.3 Italy Emilia-Romagna e 5150 Cervia Triathlon, un’altra grande giornata da vivere dall’inizio dalla fine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ironman, la sfida impossibile tra Forlimpopoli e Bertinoro: trionfa Gijs Van Ranst

ForlìToday è in caricamento