Karate

Karate, il forlivese Lorenzo Bartolini si qualifica ai campionati italiani di Ostia

I regionali si dimostrano ancora una volta come una gara ricca di emozioni e dopo le delusioni di un inizio d’anno non brillante per Lorenzo ancora a secco di medaglie nel 2023

Nella giornata della festa della mamma di domenica 14 maggio a Poggio Renatico, si sono svolte le qualificazioni per i campionati italiani, che si terranno nel weekend del 2 giugno ad Ostia. La mattina si inizia con la specialità del Kumite (combattimento), dove è presente nella categoria di peso -84 chili, anche un atleta forlivese, Lorenzo Bartolini. Lorenzo in forza presso la società Asd Karate Center di Bologna, si pone verso questa importante gara per il terzo anno consecutivo, tenendo bene a mente di dover sicuramente fare meglio degli anni passati in cui non riuscì a qualificarsi per le fasi finali. Quest’anno nella propria categoria si è dovuto scontrare con altri due atleti in un girone all’italiana che avrebbe garantito un pass per Ostia soltanto ai primi due classificati.

Apre le danze della categoria proprio Lorenzo contro il campione regionale dello scorso anno (che si riconfermerà anche per quest’anno sul gradino più alto del podio) perdendo 3-1, dimostrando comunque una migliore sicurezza e tanta voglia di non sfigurare nonostante un avversario forte ed esperto. Il secondo incontro è un vero e propio “dentro o fuori”, dopo la sconfitta nel primo incontro, perdere una seconda volta avrebbe significato solo una cosa ovvero, rimanere a casa per il terzo anno consecutivo dalle finali, vincere invece avrebbe finalmente interrotto l’astinenza.

Lorenzo si cala nell’incontro con la giusta mentalità e con grande sicurezza delle proprie qualità, riuscendo fin da subito a gestire l’incontro portandosi in vantaggio e tenendo sotto controllo l’avversario per tutta la durata dei tre minuti. Il match finirà con il risultato di 3-0 per Lorenzo che grazie a questa vittoria si piazza al secondo posto della categoria riuscendo finalmente a strappare il pass tanto ambito. I regionali si dimostrano ancora una volta come una gara ricca di emozioni e dopo le delusioni di un inizio d’anno non brillante per Lorenzo ancora a secco di medaglie nel 2023. Ed ora testa alle finali di Ostia, dove bisognerà dare il 100%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, il forlivese Lorenzo Bartolini si qualifica ai campionati italiani di Ostia
ForlìToday è in caricamento