rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Altro Predappio

L'atleta di Predappio Lorenzo Lotti trionfa alla Catania Marathon: "Un percorso bellissimo"

A vincere firmando un prestigioso “tris”, sfuggito lo scorso anno, è stato il romagnolo di Predappio, Lorenzo Lotti (Corri Forrest)

La città di Catania domenica ha indossato il suo abito più bello per accogliere gli oltre mille atleti che hanno preso parte alla IV edizione della Naturosa Catania Marathon. Una livrea barocca visto il passaggio dei podisti nel cuore della città etnea a sfiorare le chiese che si affacciano lungo la via Etnea, calpestando sanpietrini e basole in pietra lavica che raccontano la storia di una città rinata, dopo il disastroso terremoto che l'aveva "azzerata", alla fine del ‘600. 

Il via alle ore 8.45 da viale Kennedy all'altezza del Lido Verde. Unica partenza per le tre distanze in programma: la 10.5 km., la mezza maratona e la distanza regina della maratona (42,195 km). Temperature tiepide, unica presenza indesiderata, soprattutto per gli atleti il vento.

A vincere firmando un prestigioso “tris”, sfuggito lo scorso anno, è stato il romagnolo di Predappio, Lorenzo Lotti (Corri Forrest) con il tempo di 2h36’05, non lontano dal record della manifestazione che gli appartiene. “Vittoria a cui tenevo particolarmente – le parole di Lotti – anche se con un tempo più alto di quello sperato, ma la recente influenza ha lasciato qualche strascico. Percorso bellissimo una emozione attraversare il centro storico di Catania, unico problema il vento. Venire a Catania è sempre un piacere, il calore della gente è come quello dei romagnoli”.

Alle spalle di Lorenzo Lotti, è giunto l’etneo Sebastiano Foti (Podistica Messina) che ha bissato la seconda posizione dello scorso anno, con il tempo di 2h42’28. Terzo Vittorio Langella (Unione Sportiva Nave) in 2h51’51.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'atleta di Predappio Lorenzo Lotti trionfa alla Catania Marathon: "Un percorso bellissimo"

ForlìToday è in caricamento