rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Catch'n Serve Ball

L'Italia trionfa nel Catch’n Serve Ball: anche tre mamme forlivesi diventano campionesse internazionali

La finale, giocata contro la squadra lettone, ha visto trionfare la squadra italiana con uno schiacciante 2-0

Tre forlivesi si sono aggiudicate il titolo di campionesse internazionali di catch'n serve ball. E’ successo sabato a Rovigno, in Croazia. Ilenia Bombardi, Oana Dima e Gerlin Alvarez sono tre atlete e mamme appartenenti all’associazione sportiva Asd Frampula che da anni giocano al Catch’n Serve Ball, il cachibol formato famiglia. A metà tra pallavolo e palla rilanciata, derivazione del movimento Mamanet, si rivolge a tutte le classi di età e a uomini come a donne – è quindi inclusivo. Promosso dalla Icsbf – Federazione internazionale del Catch’n serve ball, membro Csit, ha disputato in Croazia il suo primo campionato internazionale con ben 150 atlete proveniente da tutta Europa. La finale, giocata contro la squadra lettone, ha visto trionfare la squadra italiana con uno schiacciante 2-0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia trionfa nel Catch’n Serve Ball: anche tre mamme forlivesi diventano campionesse internazionali

ForlìToday è in caricamento