Lunedì, 22 Luglio 2024
L'Ironman di Cervia

Ironman, impresa di Mattia Ceccarelli: è il secondo Italiano nella storia a scendere sotto il muro delle 8 ore

Ceccarelli ha concluso la gara in un tempo di 7h:58':43", in undicesima posizione assoluta, correndo la maratona finale sotto le 3 ore e precisamente in 2h:55':00"

Mattia Ceccarelli, triathleta forlivese in forze all'Overcome Triathlon, è il secondo Italiano nella storia del triathlon ad abbattere il muro delle 8 ore nella distanza IronMan (3.8 km di nuoto, 180 km di bici e 42.2 km di corsa) dopo Gregory Barnaby. Il tempo fatto registrare a Cervia è anche il secondo miglior crono di sempre fatto registrare da un Italiano nella distanza regina. Ceccarelli ha concluso la gara in un tempo di 7h:58':43", in undicesima posizione assoluta, correndo la maratona finale sotto le 3 ore e precisamente in 2h:55':00".

Il triatleta forlivese è uscito per primo dall'acqua, ma ha avuto un problema tanto insolito quanto inaspettato durante il primo cambio con la cerniera del suo body che non si chiudeva. Da regolamento non è possibile tagliare il traguardo con il body aperto e quindi Ceccarelli ha speso 50 secondi in più per affrontare la problematica, fortunatamente risolta. Una volta in bici, si è trovato in quinta posizione con un gap proprio di 50 secondi. Non vedendo nessuno avvicinarsi da dietro, Ceccarelli ha utilizzato i primi 30 chilometri per ricongiungersi con il gruppo di testa. La frazione bici è stata poi gestita nelle prime posizioni, arrivando al secondo cambio in terza posizione.

La prima metà della maratona è stata corsa benissimo, a stretto contatto con gli atleti di testa. Nella seconda metà ha accusato lo "strappo" in bici, assestandosi su un passo più confortevole ma un po' più lento di una parte degli inseguitori che lo hanno raggiunto e superato. Il livello di questa edizione è stato altissimo, con ben 11 atleti sotto le 8 ore e con frazioni di corsa molto veloci.

A conferma di questo da sottolineare che il vincitore Stenn Goetstouwers ha fatto registrare il record dell'edizione Italiana, concludendo la prova in 7h:42':29". Emozionante l'arrivo di Ceccarelli al traguardo, acclamato da tutti gli spettatori che gli hanno riservato un lungo applauso. Il triatleta forlivese dovrebbe già tornare a misurarsi nella triplice distanza il primo ottobre sempre a Cervia, ma questa volta per prendere parte ai Campionati Italiani a squadre e due settimane dopo a Mallorca su distanza mezzo IronMan (1.9 chilometri  di nuoto, 90 chilometri  di bici, 21.1 chilometri di corsa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ironman, impresa di Mattia Ceccarelli: è il secondo Italiano nella storia a scendere sotto il muro delle 8 ore
ForlìToday è in caricamento