Martedì, 16 Luglio 2024
Altro

Ginnastica, per la Forti e Liberi inizia un nuovo corso: alla presidenza c'è Fabio Grandi

Il neo presidente, classe 65 sposato 4 figli, è dirigente industriale nel settore biomedicale di Mirandola, dove in diverse aziende sia in Italia sia all’estero ha ricoperto ruolo di direzione commerciale e marketing

Nell’attesa che partano i tanto attesi lavori di ripristino della palestra alluvionata di via Isonzo, la Forti e Liberi, come promesso, non si ferma e anzi riparte con un rinnovato Consiglio Direttivo. La “squadra” è composta dalla vicepresidente Daniela Galli, dai consiglieri Silvia Deflorian, Giancarlo Fabbroni, Massimiliano Ravaioli e dal safeguarder Enrico Bovisi, guidata da Fabio Grandi. Il neo presidente, classe 65 sposato 4 figli, è dirigente industriale nel settore biomedicale di Mirandola, dove in diverse aziende sia in Italia sia all’estero ha ricoperto ruolo di direzione commerciale e marketing.

Militante nella Forti e Liberi da giovanissimo non ha poi seguito le orme dell’illustre padre Bruno Grandi, ma si è dedicato ad altre discipline sportive. Certo che la ginnastica l’ha comunque sempre seguita da vicino, mentre il padre guidava prima la Forti e Liberi, poi la Federazione Ginnastica d’Italia ed infine la Federazione Internazionale. A seguito delle celebrazioni per il 125° anniversario dell’Associazione Fabio, intervenuto come ospite, ha deciso con entusiasmo di sostenere il progetto di rilancio della più antica associazione sportiva forlivese. E, afferma, sono "tante le novità e i progetti in cantiere". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica, per la Forti e Liberi inizia un nuovo corso: alla presidenza c'è Fabio Grandi
ForlìToday è in caricamento