rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Pallanuoto

Pallanuoto, campionati Uisp: quattro vittorie nelle varie categorie per la Waterpolo Forlì

Waterpolo Forlì sta dimostrando di essere una squadra ben compaginata, in cui si ha attenzione tecnica per tutti i settori

La Waterpolo Forlì, squadra di pallanuoto della Rari Nantes Romagna, trionfa, negli ultimi giorni, nei campionati Uisp, con 4 delle sue 7 formazioni: Venerdì la prima squadra Master ha battuto in casa 11 a 8 il Savignano; sabato, sempre in casa, l’Under-15 ha travolto 20 a 8 la Nuova Sportiva; mentre domenica l’Under-13 si è imposta 6 a 4 a Codigoro e mercoledì a Riccione l’Under-21 è prevalsa sulla squadra locale per 16 reti a 12. Waterpolo Forlì sta dimostrando di essere una squadra ben compaginata, in cui si ha attenzione tecnica per tutti i settori: merito dell’appassionato e infaticabile lavoro degli allenatori, coordinati dall’esperto Luca Gennari, mister della prima squadra di serie D della Rari Nantes Romagna, che sabato prossimo (19 marzo, alle 20) giocherà in casa la sua prima partita del campionato agonistico Fin. 

Le partite

La prima squadra Master conferma il suo primo posto in classifica, vincendo 11 a 8, venerdì sera, in casa, col Savignano.  Nel primo tempo il Savignano prevale di 2 goal sul Forlì, ma nel secondo la Waterpolo Forlì si riprende, superando gli avversari con il parziale di 5 a 3; nel terzo tempo continua la supremazia dei forlivesi col punteggio di 8 a 4; nel quarto periodo invece, il Forlì perde un po’ di lucidità, permettendo agli avversari di accorciare un po’ le distanze, ma il tempo finisce sull’11 a 8.

L’U15, sabato sera, dimostra prepotentemente la sua supremazia fisica e tecnica nella partita contro la Nuova Sportiva. Il primo tempo finisce 6 a 3, il secondo 9 a 5, il terzo 15 a 5, per poi finire col punteggio di 20 a 8 nell’ultimo quarto. L’U13, domenica, si presenta invece a Codigoro con un organico di 12 giocatori; i piccoli atleti iniziano il match con grinta, superando gli avversari già al primo quarto per 3 reti a 0; il secondo finisce 3 a 1; il terzo termina 3 a 2; infine nell’ultimo periodo i forlivesi chiudono la partita col punteggio di 6 a 4. C’è ancora tanto da migliorare, afferma il mister Luca Polezzo, coadiuvato da Eugenio Natalino, ma la squadra è in progressiva e positiva evoluzione; aspetto fondamentale di questa formazione è che tutti i ragazzini vengono coinvolti nel gioco e si cerca sempre di conciliare il divertimento con l’agonismo.

Infine, mercoledì sera, l’Under-21, col Riccione, inizialmente gestisce la partita chiudendo il primo tempo 4 a 2 a proprio favore; cede invece un po’ nel secondo tempo, anche se finisce 8 a 7 per il Forlì; si riprende poi nel terzo periodo, che finisce 12 a 9 sempre per il Forlì, che poi definitivamente va a vincere il match col punteggio di 16 a 12 alla fine del quarto tempo di gioco.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, campionati Uisp: quattro vittorie nelle varie categorie per la Waterpolo Forlì

ForlìToday è in caricamento