rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Giro d'Italia

In Piazza Saffi la passione per il Giro d'Italia: grande festa per la Carovana pubblicitaria

Da Corso Della Repubblica un grande "bisonte" rosa su quattro ruote, un truck S-way di Iveco, a fare da apripista ad una chiassosa e allegra sfilata di mezzi brandizzata

Le staffette motociclistiche della Polizia Stradale, con gli agenti in sella su fiammanti Yamaha. Poi poco dopo le 10.30 tre colpi di clacson. Da Corso Della Repubblica un grande "bisonte" rosa su quattro ruote, un truck S-way di Iveco, a fare da apripista ad una chiassosa e allegra sfilata di mezzi brandizzata. Piazza Saffi ha fatto festa mercoledì mattina con la Carovana del Giro d'Italia, la festa itinerante che precede di alcune ore il passaggio dei "girini". Hostess, animatori e ballerini hanno intrattenuto i forlivesi che non hanno voluto mancare all'appuntamento, distribuendo gadget come cappellini, borracce, cioccolato, bracciali, shopper e tanto altro ancora.

Già alle 10 erano in tanti che si erano radunati dietro le transenne o ai margini dell'anello della Piazza ad attendere con curiosità la Carovana. Sotto le notte dei tormentoni di Sanremo 2022, come "Ciao Ciao" de "La Rappresentante di Lista" o "Dove si balla" di Dargen D'Amico, i rivenditori ufficiali del Giro erano già presenti negli angoli del cuore del centro per vendere gadget ricordi. Ed in molti hanno improvvisato l'acquisto per indossare un cappellino o una maglia, ovviamente rosa. I prezzi dei kit, tutto sommato, abbordabili: da 5 a 10 euro, fino ai 15 euro per la mascotte del Giro, il Lupo Wolfie, che da lì a pochi minuti si è materializzato tra il pubblico, per la gioia soprattutto dei più piccoli. La Carovana ha portata tanta musica, dance e rock, ma anche balli coreografici, colorando la festa e contagiando di entusiasmo anche Aurelio Saffi.

Giro d'Italia, la festa della Carovana pubblicitaria

Sul palco allestito sul S-way è salito il vicesindaco con delega allo sport, Daniele Mezzacapo, che ha ringraziato la Direzione operativa della Carovana (tra cui il forlivese Michael Massa, che ai microfoni di ForlìToday ha spiegato come nasce la festa della Carovana) per lo spettacolo regalato e i cittadini che non hanno voluto mancare all'appuntamento: "E' uno spettacolo bellissimo - ha esordito Mezzacapo -. Siamo fieri di ospitare questa festa ed è bello vedere che c'è sempre così tanta passione per il Giro d'Italia, soprattutto a Forlì che è una città dove le due ruote hanno fatto nascere tanti campioni, da Ercole Baldini e Arnaldo Pambianco. Inoltre abbiamo un velodromo bellissimo e avremo tante novità da presentare. Il legame tra la città e le due ruote si sta rinforzando e stiamo puntando tanto su questo. Abbiamo le possibilità e i mezzi per far sì che il ciclismo torni ad essere lo sport principale". Non sono mancati i malumori per la chiusura anticipata delle strade, ma la decisione è stablita da un'ordinanza nazionale: tra pro e contro, il Giro è sempre una grande festa. 

VIDEO - Le opinioni dei baristi: "Ben vengano queste manifestazioni"

VIDEO - Le facce da Giro: "Prendiamo la vita a colori"

VIDEO - La grande festa della Carovana: "Forlì al centro delle due ruote"

VIDEO - Il passaggio del Giro tra ali di folla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Piazza Saffi la passione per il Giro d'Italia: grande festa per la Carovana pubblicitaria

ForlìToday è in caricamento