rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Impianti sportivi

E' sempre più padel mania a Forlì: inaugura un'arena con 4 campi. E ci si potrà allenare con i big internazionali

Un impianto all'avanguardia dal punto di vista tecnico e funzionale, che sarà inaugurato con una festa lunga tre giorni all'insegna dell'attività sportiva che comincerà venerdì

Il padel è senza dubbio lo sport del momento, una disciplina che sta prendendo piede in Italia e nel mondo a velocità incredibile. E il Raketown di Forlì raddoppia, passando da due a quattro campi da gioco, tutti coperti. Un impianto all'avanguardia dal punto di vista tecnico e funzionale, che sarà inaugurato con una festa lunga tre giorni all'insegna dell'attività sportiva che comincerà venerdì. "La decisione di ampliare l'offerta nasce prima di tutto dall'esplosione del padel, che ha visto un incremento esponenziale della richiesta degli utenti che si vogliono affacciare a questa attività sportiva - esordisce Fabrizio Flamigni, tra i soci del Raketown -. Questa estate, verso luglio, abbiamo così deciso di siglare un contratto d'acquisto di due nuovi campi, che sono stati allestiti e completati in questi giorni".

I nuovi campi, di ultima generazione e con vetro panoramico - che affiancheranno quelli già esistenti coperti da pallone pressostatico durante la stagione invernale - avranno una dimensione di 20 per 10 metri e sono collocati sotto la struttura lamellare in legno fissa già presente, contenente all'interno oltre ai campi da beach tennis anche gli spogliatoi. Sono composti da griglie in ferro e pareti in cristalli di vetro con spessore da 12 millimetri, mentre la superficie è in erba sintetica.

I lavori sono iniziati verso la fine di ottobre: "Sono stati allestiti all'interno della struttura della Cise Asd, che è la società sportiva concessionaria dell'area comunale, dove precedentemente erano presenti cinque campi da beach tennis - specifica Flamigni -. Abbiamo scelto di 'limitare' l'offerta sulla sabbia agli altri quattro campi che sono rimasti, per soddisfare quella che è in questo momento è la richiesta straripante per quel che riguarda il padel". Un'autentica arena quella del Raketown Forlì di via Lunga: "Con quattro campi coperti ci candidiamo tra le strutture al top della Romagna. Solo altre due tra Bologna e Misano possono vantare un impianto sportivo così organizzato".

La festa

Per l'inaugurazione dell'arena è stato organizzato un evento lungo tre giorni, alla presenza di tre giocatori di livello internazionale, e la possibilità di allenarsi con loro con specifiche lezioni mattutine. Si comincia venerdì con un ospite d'eccezione, Andres Britos, spagnolo con passaporto italiano e campione europeo, fresco con la nazionale azzurra del quinto posto ai recenti mondiali di Dubai. Alle 17 ci sarà un match esibizione, che vedrà Britos insieme a Flamigni sfidare la coppia composta dall'argentino Cristian Calneggia - giocatore che è stato nella top venti del World Padel Tour - e il maestro Roberto Zanchini. Dopodichè, alle 19, ci sarà una pizzata.

Sabato è prevista l'inaugurazione dei nuovi campi con Calneggia e il connazionale Adrián Matías Baez Clemente, che si esibiranno alle 15 in un match che li vedrà opposti alla coppia Flamigni-Zanchini. Domenica è in programma il gran finale, con un torneo sociale su tutti e quattro i campi a disposizione (15 euro a persona), con iscrizioni attraverso la nuova piattaforma "Playtomic" da scaricare attraverso App Store per IoS o Play Store per Android.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' sempre più padel mania a Forlì: inaugura un'arena con 4 campi. E ci si potrà allenare con i big internazionali

ForlìToday è in caricamento