rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Altro

Rugby, Forlì attende Modena sul terreno amico: "Partita ricca di incognite"

Impegno interno per i ragazzi di Coach Savini che continuano la corsa all'unico posto libero per la seconda fase

Impegno interno per i ragazzi di Coach Savini che continuano la corsa all'unico posto libero per la seconda fase, riservato alla parte bassa del tabellone. Sul terreno amico dell'Inferno Monti i biancorossi incroceranno i tacchetti con la Cadetta del Modena Rugby con l'obiettivo di imporre il proprio gioco e di fare propria la posta ed affrontare nel prossimo turno la vincente fra Rimini e Carpi. Nei forlivesi rientra Marzocchi, mentre è ancora incerto l'utilizzo di Cerchier. "E' un incontro ricco di incognite visto che con le squadre cadette non sai mai chi schiereranno in campo. Noi ci siamo preparati al meglio delle nostre possibilità, nonostante il meteo ci abbia tenuto fermi giovedì, ed ora andiamo a giocare le nostre carte a viso aperto e con una gran voglia di fare bene" commenta Tito. 
Fra le fila dell'ER LUX RF79 farà il suo esordio il nuovo arrivato Querci, giovane terza linea di scuola fiorentina che da qualche settimana si è aggregata al gruppo. Calcio d'inizio ore 14.30.

Altri incontri RF79

Impegno interno, sul campo di Rimini, per i ragazzi dell'ARLAM RF79 U17 in forza al Romagna RFC EST che, alle ore 11.00, affronteranno il Bologna Rugby. L'incontro si preannuncia molto impegnativo, ma i giovani forlivesi hanno dimostrato un gran coraggio nelle ultime uscite ed ogni risultato è possibile. Trasferta anche per i piccoli del Conad SuperStore Bengasi RF79 U11 ed U13 che saranno impegnati al Bonori di Bologna per un festival dove placcaggi, mete e divertimento sono assicurati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, Forlì attende Modena sul terreno amico: "Partita ricca di incognite"

ForlìToday è in caricamento