rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altro

Rugby, trasferta atipica per l'Er Lux contro i detenuti della Dozza di Bologna

"Il progetto tutorato dal Bologna Rugby prevede la riabilitazione di alcuni detenuti tramite lo sport del rugby e siamo orgogliosi di poter regalare 80 minuti di svago a questi ragazzi"

Trasferta atipica per i biancorossi dell'Er Lux Rf79 che, orfani di Coach Savini fermo da un paio di settimane per un piccolo intervento, affrontano la squadra del Giallo Dozza. Non sarà della contesa il pilone Zaccariello, mentre fra le fila biancorosse esordiranno Bombardini e Nanni Raffaele che trovano la loro prima chiamata stagionale nei 22 convocati. Al rientro, dopo un lungo stop, anche l'utiity back Zanzani, mentre in panchina a guidare i forlivesi ci sarà Coach Zuccherelli.

"Sarà la nostra prima volta con la squadra del progetto Giallo Dozza e umanamente sarà un'emozione incredibile. Il progetto tutorato dal Bologna Rugby prevede la riabilitazione di alcuni detenuti tramite lo sport del rugby e siamo orgogliosi di poter regalare 80 minuti di svago a questi ragazzi. La partita, dal punto di vista sportivo, sarà un'incognita per cui i ragazzi dovranno giocare al massimo delle loro potenzialità e cercare sin da subito il giusto amalgama per poter portare a casa un risultato positivo" sono le parole del tecnico forlivese. Calcio d'inizio ore 14.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, trasferta atipica per l'Er Lux contro i detenuti della Dozza di Bologna

ForlìToday è in caricamento