rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Softball

Softball, arriva Saronno: al Buscherini va in scena la rivincita delle semifinali scudetto 2021

Gara uno si gioca alle 17, gara due mezz'ora dopo. Per Forlì lanceranno Cacciamani e Goodman; Saronno, salvo tesseramenti dell'ultima ora (ci sono voci insistenti sull'arrivo di un pitcher americano), è solito alternare in pedana Nicolini e Rusconi

Nel massimo torneo di softball, il quarto turno di Intergirone registra il ritorno della Poderi dal Nespoli sul diamante del polisportivo "Buscherini". Per le forlivesi si tratta appena del secondo match casalingo in due mesi di campionato. L'avversario è di assoluta qualità: si tratta dell'Inox Team Saronno, squadra che nel proprio girone si trova al secondo posto, dietro a Bollate e virtualmente appaiato a quel Pianoro che nello scorso fine settimana ha dato un grosso dispiacere alle romagnole.

Saronno e Forlì tornano ad affrontarsi per la prima volta dopo le semifinali scudetto dello scorso anno, quelle della vittoria forlivese decretata dal Giudice Sportivo. Inutile far finta di niente: è un precedente in grado di caratterizzare l'andamento emotivo del rematch; sicuramente le varesine avranno motivazioni in più nel cercare una platonica rivincita. L'Inox Team è un seria aspirante ai playoff, e sta disputando un campionato di punta. Rispetto a un anno fa, ha perso un battitore importante come Brandi, e non ci sono ancora Abacherli e soprattutto Filler, una delle migliori giocatrici della stagione 2021. Due le straniere, il ricevitore Lozada e la giovane céca Tvrznikova, mentre la lanciatrice straniera non è ancora stata tesserata. Il line up è pungente, specie nel turno alto con Marrone, Lozada, Longhi, e la difesa concede poco.

Quanto alla Poderi dal Nespoli, ha bisogno di una prestazione convincente per lasciarsi alle spalle la doppia sconfitta di Pianoro. Ha anche bisogno di recuperare al più presto la sua nuova lanciatrice Crystal Goodman, che sette giorni fa è apparsa del tutto fuori partita. Di tempo a disposizione ce n'è ancora, e Forlì è una squadra troppo esperta per non saper rimediare alla situazione. Fra le romagnole mancheranno le tre assenti "storicizzate", Gasparotto - Mambelli - Vigna, ma il rientro di quest'ultima è imminente. La torinese sta giocando le finali del torneo nazionale Njcaa, quello cui partecipano i Junior Colleges, che arriverà a conclusione entro questo fine settimane. Vigna si unirà alla Poderi dal Nespoli ai primi di giugno. Gara uno si gioca alle 17, mentre gara due mezz'ora dopo la fine del precedente match. Per Forlì lanceranno Cacciamani e Goodman; Saronno, salvo tesseramenti dell'ultima ora (ci sono voci insistenti sull'arrivo di un pitcher americano), è solito alternare in pedana Nicolini e Rusconi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, arriva Saronno: al Buscherini va in scena la rivincita delle semifinali scudetto 2021

ForlìToday è in caricamento