rotate-mobile
Softball

Softball, Premier Cup: Forlì è un rullo compressore anche contro il Rivas Madrid

La prossima partita delle romagnole è giovedì alle 18 contro le Challengers Zurigo, ancora a secco di vittorie

In Premiere Cup di softball, la Poderi dal Nespoli-Giovane Strada supera anche le difficili spagnole con un netto 11-0 (sospensione anticipata al 4° inning per "manifesta") e mantiene il proprio percorso immacolato. Il Rivas Madrid era parecchio accreditato in sede di pronostico, e ancora fresco era il ricordo della sconfitta che aveva inflitto alle forlivesi nell'edizione di Coppa dello scorso anno. Sapendo cosa aspettarsi, la squadra romagnola non ha fatto sconti ed ha messo la propria impronta sul match fin dall'inizio.

Amanda Fama, lead off in battuta, ha infatti girato il primo lancio e colpito un singolo: di lì in poi c'è stata solo Forlì, il Rivas è stato demolito a suon di valide, e sullo 0-8 l'ha data persa: ha mandato in pedana il lanciatore più debole, preferendo risparmiare le titolari per le prossime giornate. Quanto alla Poderi dal Nespoli-Giovane Strada, si gode il primato e conserva intatte le possibilità di arrivare alla finale. Alle forlivesi restano da giocare due partite: una semplice contro le rappresentanti elvetiche, una durissima contro l'Olympia Haarlem. Si vedrà, è ancora presto per fare calcoli e pronostici.

La cronaca del match ha visto Forlì spingere sul gas da subito, realizzando quattro punti già nel turno di apertura. Le avversarie ci hanno messo del loro: la lanciatrice Gonzales ha mostrato scarso controllo, e la difesa ha sbagliato una giocata che ha fatto entrare due punti. Forlì ha arrotondato sul 5-0 nell'inning successivo, grazie a una profonda bastonata di Vigna, ed ha completato l'opera al 4° inning con altri sei punti grazie ad altrettante valide, anche pesanti (doppi di Fama e Brookshire, triplo di Cacciamani). In pedana Kellie White ha alternato effetti e cambi di velocità, facendo battere male le avversarie; tolto un errore ininfluente, la difesa romagnola l'ha ben aiutata a risolvere situazioni anche ingarbugliate.

La prossima partita delle romagnole è giovedì alle 18 contro le Challengers Zurigo, ancora a secco di vittorie. Curiosità: a giocare la Coppa con le rossocrociate c'è Krystal Goodman, la lanciatrice dell'Alabama che aveva iniziato a giocare con Forlì nel mese di giugno, salvo essere poi "tagliata" per scelta tecnica per far posto ad Holly Azevedo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, Premier Cup: Forlì è un rullo compressore anche contro il Rivas Madrid

ForlìToday è in caricamento