rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Softball

Softball, sbancata Parma: la stagione della Poderi Dal Nespoli si apre con uno sweep

Sabato altra trasferta per la Poderi dal Nespoli, questa volta in Lombardia: ci sarà lo scontro diretto contro Caronno

La Poderi dal Nespoli apre con uno sweep la stagione del softball 2022. Sul campo dell’Old Parma ha sconfitto le padrone di case con due netti risultati, 0-7 gara 1 e 4-12 gara 2. La formazione forlivese guidata dal tecnico Olandese Juni si è presentata sul campo parmense con varie e pesanti assenze che l’accompagneranno per buona parte della stagione; assenze che permetteranno a diverse giovani di farsi vedere e farsi esperienza.

E' stato quindi un esordio importante per le ragazze di Juni, che tengono così il passo della formazione del Caronno anch’essa autrice dell’altro sweep del girone ai danni della formazione veneta del Castelfranco 8-1 e 4-1 i risultati delle due gare, nel terzo incontro della giornata, sempre nel girone B, c’è stato il pareggio del Bussolengo che in casa contro il Nuoro ha vinto gara uno nettamente 14-6 ma cede in gara due con il punteggio di 8-12 a favore della formazione sarda.

Nel Girone A Saronno ha vinto gara 1 contro Bologna e sofferto in gara 2 e in una alternanza di punteggi e è stato necessario il tiebreak per decidere l’incontro e la vittoria per le varesine 9-8 il punteggio. Il Bollate in casa ha avuto la meglio sul Collecchio 4-1 e 7-0 i risultati, la gara Sestese Caserta non è stata disputata. Sabato altra trasferta per la Poderi dal Nespoli, questa volta in Lombardia: ci sarà lo scontro diretto contro Caronno.

Le partite

Gara 1 la gara si risolve alla sesta ripresa, in pedana a Ghillani per il Parma viene opposta la nazionale Cacciamani. Dopo un primo inning veloce, nella seconda riprese la Poderi dal Nespoli si porta in vantaggio, l’inning si apre con una base su ball per la rientrante Virgina Mambelli, che aveva saltato l’intera stagione scorsa per infortunio, segue la valida di Veronica Onofri singolo che porta Mambelli in seconda. Nel box fa il suo debutto la svizzera Mariah Jameyson che batte un singolo e porta a casa il primo punto della stagione e della partita con Mambelli. Con basi piene su battuta in diamante di Laghi c’è il primo eliminato Veronica Onofri a casa base, poi Ghilardi lima un base ball ed è il secondo punto automatico. Parma con un doppio gioco difensivo su battuta di Cacciamani esce dall’inning con il minimo danno. 0-2 per le Forlivesi. In pedana Cacciamani ha il controllo della, chiuderà le sue 5 riprese lanciate con 0 valide concesse e 2 basi ball.

Seguono tre inning veloci da ambo le parti, alla sesta ripresa l’inning di apre con il single Home Run di Ricchi, segue Mambelli in base su ball, la terza dell’incontro, Mambelli che viene sostituita da Spiotta a correre, Spiotta che corre fino in terza sulla seconda valida di giornata di Veronica Onofri, dietro Jameyson batte la sua seconda valida e il suo secondo Rbi dell’incontro, il pitcher del Parma elimina Carlotta Onofri ma subisce la valida di Laghi che incrementa il punteggio con i punti di Veronica Onofri e Jameyson. Infine sul rilievo Moretti entrata in pedana al posto di Ghillani Cacciamani batte la valida per porta il punteggio sul 0-7 a favore delle romagnole. Nella parte basse dell’inning anche per Forlì entra il rilievo Carlotta Onofri che sostituisce Cacciamani in pedana, Onofri che chiude indenne la ripresa e sul 0-7 per la Poderi si chiude anche la gara.

Gara 2

Gara 2 In pedana opposta alla Cubana Guevara Limonta ritorna in pedana Carlotta Onofri, le parmensi passano subito in vantaggio al primo inning con Tagliavini in baseball spinta avanti dal sacrificio di Scotto e a punto sulla valida dell’altra Cubana Castillo 1-0 il parziale. Bisogna aspettare la quarta ripresa per la risposta forlivese, saranno tre i punti messi a segno dalle romagnole, quattro le valide battute di cui un doppio di Jameyson, saranno Cacciamani, Ricchi e Jameyson a segnare i punti del sorpasso. Le padrone di casa accorciano con un punto al quinto 2-3 il parziale. Alle sesta ripresa allungo della Poderi con 6 punti a referto, 5 valide che costringono il manager parmense al cambio in pedana e al posto della Guevara ritorna Moretti ma oramai l’allungo era effettuato e il tabellone segnava il 2-9 per le romagnole.

Nella seconda parte della ripresa Cacciamani, entrata a sostituire Onofri nella ripresa precedente, prova a chiudere anticipatamente la gara ma sull’ultimo out il doppio di DeLuca porta a casa il punto che tiene ancora aperta la partita. Nel settimo ed ultimo inning la Poderi dal Nespoli segna altri 3 punti e nella difesa successiva c’è il debutto della giovane Margherita Ricci in pedana per Forlì, accusa un punto ma con la collaborazione della difesa chiude senza altri problemi l’incontro, 4-12 il risultato finale che vale il primo sweep stagionale per la Poderi dal Nespoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, sbancata Parma: la stagione della Poderi Dal Nespoli si apre con uno sweep

ForlìToday è in caricamento