rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Tennis

Tennis, parte il nuovo Challenger al Villa Carpena: bene Andrea Pellegrino

Via anche al torneo di doppio con in gara tra gli altri l’Under 16 forlivese Lorenzo Angelini, in coppia con il bosniaco Setkic

Arriva da Andrea Pellegrino la prima vittoria italiana al Challenger Atp Città di Forlì 4, iniziato al Tennis Villa Carpena, su superfice hard e indoor. L’azzurro ha battuto il portoghese Domingues 6-1 6-3 in un’ora di gioco. Non è andata bene, invece, all’esordio per il talentuoso ventenne Giulio Zeppieri, sconfitto dal francese Barrere 6-3 6-4, e per Lorenzo Giustino, sconfitto dal numero 4 del torneo, il portoghese Borges, 7-6 6-3. Agli ottavi anche l’esperto tedesco Marterer, sul croato Serdarusic 6-7 6-4 7-6. 

Martedì continua il primo turno del Challenger forlivese con l’esordio di altri due azzurri: Stefano Napolitano e il numero 2 del torneo Salvatore Caruso. Il primo affronterà il numero 8 del tabellone, il portoghese Elias; il secondo giocherà contro l’ex numero 33 del mondo, l’olandese Haase. Sempre martedì esordirà il numero 1 del torneo, il francese Halys contro l’ucraino Sachko. Via anche al torneo di doppio con in gara tra gli altri l’Under 16 forlivese Lorenzo Angelini, in coppia con il bosniaco Setkic. 

Concluse intanto le qualificazioni con l’ultimo azzurro in gara, Francesco Maestrelli, battuto dal giapponese Watanuki, 6-3 2-6 6-4. Entrano in tabellone, oltre al nipponico anche l’americano Nava, l’ungherese Piros, il francese Furness, il tedesco Hassan e l’olandese Van Rijthoven.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, parte il nuovo Challenger al Villa Carpena: bene Andrea Pellegrino

ForlìToday è in caricamento