rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Altro

Volley, Querzoli vittoriosa al tie-break ma non basta: il sogno playoff sfuma all'ultima curva

Sfuma sul più bello il sogno di accedere ai playoff per la Querzoli Volley Forlì che nell'ultima giornata di regular season non riesce nell'impresa di scavalcare Viadana Volley Mantova

Sfuma sul più bello il sogno di accedere ai playoff per la Querzoli Volley Forlì che nell'ultima giornata di regular season al "Ginnasio" di Viale della Libertà di fronte ad un pubblico che non si vedeva da tempo immemore non riesce nell'impresa di scavalcare Viadana Volley Mantova in classifica; ai ragazzi di coach Gabriel Kunda serviva una vittoria da tre punti per compiere il sorpasso ma così non è stato. La vittoria invece arrivata solamente al tie-break (21-25, 25-14, 21-25, 29-27, 15-10) ha permesso alla formazione ospite di coach Panciroli Alberto di mantenere quel piccolo margine utile a non farsi sopravanzare al secondo posto, lasciando così alla compagine forlivese tanto amaro in bocca. 

1° Set: Parte forte Viadana che tenta subito di scappare ma Forlì risponde colpo su colpo (6-6); i ragazzi di Kunda sono però contratti e Viadana ne approfitta per operare il primo strappo portandosi sul +5 (13-18) e mantenendo il vantaggio fino alla conquista del primo set 21-25 (0-1).

2° Set: Superata la tensione la Querzoli risponde subito "presente" nel secondo set imponendosi fin dalle prime battute (6-2) e riuscendo a pareggiare subito i conti con un perentorio 25-14 (1-1).

3° Set: Nel terzo set il "Ginnasio" si trasforma in una bombonera consapevole dell'importanza di tentare di portare a casa il set per tenere acceso il lumicino di speranza sui playoff e già dalle prime battute la gara si fa infuocata. Stavolta è Forlì che prova a fare la lepre ma Viadana non si lascia sorprendere (6-6)  ed anzi con un mini break di +2 si porta avanti; Forlì che recrimina per due sviste arbitrali madornali (7-12) ma la Querzoli non molla trovando di nuovo il pari con due ace di Pirini Andrea (16-16). Il set è tiratissimo con contestazioni ad ogni punto e con la palla che comincia a "scottare", Viadana si affida al suo opposto Beltrami che nel finale trova due staffilate imprendibili regalando il set e di fatto i playoff alla sua squadra 21-25 (1-2). 

4° Set: Quarto set che visto il risultato cala sensibilmente di patos e intensità con coach Gabriel Kunda che chiede ai suoi ragazzi l'orgoglio di cercare comunque la vittoria; il messaggio è recepito perfettamente perché Forlì guida il set (11-8) che lentamente si trascina verso la sua conclusione (24-21). Viadana ormai appagata, tenta nel finale la beffa ma il set va comunque alla Querzoli 29-27 (2-2). 

5° Set: Quinto ed ultimo set di pura accademia con tanti cambi da entrambe le panchine per dare spazio a tutti gli effettivi a disposizione; per Forlì protagonista Casamenti in battuta che regala alla Querzoli la vittoria al tie-break per 15-10 (3-2).

Amareggiato ma comunque orgoglioso del percorso compiuto coach Gabriel Kunda che nel finale fa complimenti a tutti: "Per come era partita la nostra stagione abbiamo veramente fatto qualcosa di incredibile" sono le sue prime parole a fine gara: "Abbiamo superato le difficoltà, fra covid e infortuni prolungati ma nonostante questo i ragazzi hanno fatto un girone di ritorno perfetto". Kunda poi elogia uno ad uno tutti i suoi ragazzi capaci, a detta sua, di effettuare una crescita importante e preziosa per il futuro: "Sono stati tutti grandi, a partire dai più giovani come Casamenti o Pirini Andrea che come centrale sta dando buoni segnali, i veterani come Porcellini, Olivucci, Pirini Marco, Mariella e Donati che da opposto ha fatto cose incredibili, senza dimenticare Berti che come libero ha avuto percentuali in ricezione mostruose". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Querzoli vittoriosa al tie-break ma non basta: il sogno playoff sfuma all'ultima curva

ForlìToday è in caricamento