Sport

Non solo Aprilia, Andrea Dovizioso al via del Campionato Italiano di motocross

Svelati i piani di test con Aprilia, il forlivese non mollerà il motocross. Anzi, raddoppia

Venerdì scorso si è presentato ai box di Aprilia per assistere da vicino alla prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Italia, al Mugello. Svelati i piani di test con Aprilia, il forlivese non mollerà il motocross. Anzi, raddoppia. L'ex iridato della 125 non si cimenterà solo nel Campionato Regionale MX Emilia Romagna, che lo vede protagonista nella categoria MX2, ma questo fine settimana sarà al via al quarto round del campionato italiano, che si disputerà sul tracciato di Cavallara di Mondavio, in provincia di Pesaro-Urbino. Si tratta di uno dei fondi più conosciuti dal forlivese, avendo svolto molti allenamenti. Dovi sarà al cancelletto di partenza della categoria Fast MX2 con una Yamaha 250 4 tempi.

"Ho deciso di dedicarmi alla mia passione per il motocross, avevo bisogno di staccare - ha confessato venerdì ai microfoni di Sky Sport -. Mi sono dedicato a questo sport complicato, anche se i dottori non te lo consigliano a 35 anni. Però la passione comanda, ho preso oltre due o tre botte. Vado 3-4 volte a settimana, grigliata e gara con gli amici. Ci divertiamo così". Quanto al futuro in MotoGp, il forlivese non si è sbilanciato: "Faremo quattro test, tre a Misano ed uno ad Aragon, questo è il programma che abbiamo deciso. Mi fa molto piacere questo supporto e questa apertura di Aprilia, cerco di dare più indicazioni possibili per aiutarli. Cosa succederà non lo neppure io, sto vivendo giorno dopo giorno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Aprilia, Andrea Dovizioso al via del Campionato Italiano di motocross

ForlìToday è in caricamento