menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorridente e circondato da amici e familiari: Dovizioso è tornato a casa

Andrea Dovizioso, dopo il terribile incidente al primo giro del Gran Premio d'Inghilterra a Silverstone, sta bene ed è già tornato a casa

"Non preoccupatevi, sono forte". Un'immagine che tranquilizza gli appassionati di motociclismo e tutti i forlivesi. Andrea Dovizioso, dopo il terribile incidente al primo giro del Gran Premio d'Inghilterra a Silverstone, sta bene ed è già tornato a casa. Ed ha postato un'immagine tranquilizzante su Instagram. Una birretta ed una Coca Cola con gli amici del cuore per mettersi alle spalle la brutta caduta. Il portacolori della Ducati, scattato bene al via dalla terza fila, alla prima curva non ha potuto evitare la Yamaha di Fabio Quartararo, scivolato davanti a lui dopo un highside, ed è caduto violentemente sull’asfalto.

Soccorso immediatamente in pista, Andrea è stato successivamente portato al centro medico del circuito per un primo controllo: i medici gli hanno riscontrato diverse contusioni e una commozione cerebrale, per cui hanno provveduto a trasportarlo in elicottero all’ospedale di Coventry per sottoporlo ad una Tac e a ulteriori accertamenti che hanno fortunatamente escluso qualsiasi complicazione. Dovizioso ha fatto rientro a casa, circondato dall'affetto della famiglia e degli amici. Ora qualche giorno di riposo. Poi tra pochi giorni si tornerà in pista. C'è da preparare il round romagnolo di Misano.

Sui social tanti messaggi d'affetto per il vicecampione del mondo 2017 e 2018. Tutti accumunati dallo spavento, soprattutto dopo averlo visto immobile per alcuni secondi a bordo pista. L'immagine postata in serata è un grosso sospiro di sollievo. Fan e gente comune hanno esternato la loro felicità nel vederlo in buone condizioni di salute. Con 78 punti di distacco da Marc Marquez, Dovizioso deve abbandonare i sogni iridati, che non erano ancora tramontati dopo la splendida vittoria in Austria. Da qui a fine campionato si correrà per vincere il maggior numero possibile di gare e cercare di regalare alla Ducati il titolo Costruttori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento