rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Sport

MotoGp, libere Brno. Volano Marquez e Iannone, Dovi arranca un po'

Il forlivese ha girato in 1’56”235 al dodicesimo dei suoi 16 passaggi. “Sono contento dei miglioramenti che abbiamo fatto nel pomeriggio, ma ovviamente non sono ancora del tutto soddisfatto"

Prima giornata di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca nel segno di Marc Marquez. Il funambolo della Honda Repsol, ancora non al top per i postumi della caduta di sabato scorso in Austria, ha piazzato la sua RC213V davanti a tutti col tempo di 1'55"840, precedendo di 104 millesimi l'eroe rosso di domenica scorsa, Andrea Iannone, e la Yamaha di Jorge Lorenzo, autentico maestro del tracciato di Brno. Quarta a sorpresa la Ducati clienti di Hector Barbera davanti alla Yamaha di Valentino Rossi e alla Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso.

Il forlivese ha girato in 1’56”235 al dodicesimo dei suoi 16 passaggi. “Sono contento dei miglioramenti che abbiamo fatto nel pomeriggio, ma ovviamente non sono ancora del tutto soddisfatto per quanto riguarda la fluidità e la velocità - è l'analisi dell'ex campione del mondo della 125cc -. Non siamo ancora i più veloci, ma era importante fare questo passo in avanti durante FP2. E’ vero che ci mancano ancora alcuni decimi e che sabato dovremo lavorare per poterli recuperare, ma tutto sommato come primo giorno siamo messi abbastanza bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, libere Brno. Volano Marquez e Iannone, Dovi arranca un po'

ForlìToday è in caricamento