rotate-mobile
Sport

MotoGp, parte da Losail il mondiale 2014. Dovizioso: "Potremo essere abbastanza competitivi"

Dovizioso si dice "fiducioso di poter essere veloce sul giro secco anche perché lo scorso anno sono riuscito a girare forte nelle qualifiche"

Dopo i test invernali in Malesia ed Australia, per la MotoGp è arrivato il momento di fare sul serio. Questo weekend da Losail, in Qatar, prenderà il via il mondiale 2014. Sono passati oltre quattro mesi dall’ultima gara a Valencia e in casa Ducati il periodo invernale è stato segnato da alcuni importanti cambiamenti, con l’arrivo dell’Ingefgner Luigi Dall’Igna nel ruolo di Direttore Generale di Ducati Corse, oltre all’ingresso in squadra del pilota britannico Cal Crutchlow al fianco di Andrea Dovizioso, alla sua seconda stagione con la Ducati.

I due test di Sepang e quello di Phillip Island hanno visto i due piloti della rossa ottenere progressi significativi a livello di tempi sul giro, ma il principale obiettivo di questa prima parte della stagione rimane sempre quello di proseguire nello sviluppo della nuova Desmosedici GP14 per migliorarne la competitività in gara. “Sono molto soddisfatto di come sono andati i test invernali perché siamo riusciti a migliorare più del previsto", ha evidenziato il pilota di Forlì.

"Ora la GP14 è più gestibile e siamo riusciti, facendo qualche modifica alla moto, a girare con dei tempi decisamente interessanti - ha illustrato l'ex campione del mondo della 125cc -. Il circuito di Losail è molto particolare, anche a causa del vento che spesso porta sabbia sulla pista, e inoltre si corre di notte. E’ un tracciato lungo e veloce e sarà interessante vedere come andiamo con la nostra nuova moto".

Dovizioso si dice "fiducioso di poter essere veloce sul giro secco anche perché lo scorso anno sono riuscito a girare forte nelle qualifiche. Forse la gara sarà un po’ più difficile delle prove ma credo che a Losail potremo essere abbastanza competitivi, e sicuramente abbiamo diminuito il gap rispetto all’anno scorso.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, parte da Losail il mondiale 2014. Dovizioso: "Potremo essere abbastanza competitivi"

ForlìToday è in caricamento