menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Misano Dovizioso è ottavo nelle prove libere

Alla fine delle due sessioni di prove libere della prima giornata, il Ducati Team non può ancora ritenersi soddisfatto dei risultati ottenuti sul Misano World Circuit, intitolato a Marco Simoncelli

Il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesimo appuntamento del Mondiale 2013, è iniziato venerdì in perfette condizioni, sia dal punto di vista meteorologico che per quanto riguarda il tracciato, ma alla fine delle due sessioni di prove libere della prima giornata, il Ducati Team non può ancora ritenersi soddisfatto dei risultati ottenuti sul Misano World Circuit, intitolato a Marco Simoncelli.

Il primo turno del mattino si è concluso con Hayden e Dovizioso rispettivamente al settimo ed ottavo posto. Nel turno del pomeriggio il pilota romagnolo è riuscito ad abbassare di un decimo il suo miglior tempo sul giro, concludendo la giornata in ottava posizione, mentre il suo compagno di squadra americano non è stato in grado di migliorarsi, scivolando al dodicesimo posto.

Entrambi i piloti saranno quindi impegnati domani, insieme agli ingegneri e ai tecnici del Ducati Team, nelle ultime due sessioni di prove libere per cercare di migliorare il set-up delle loro Desmosedici GP13 per le qualifiche del pomeriggio e per la gara di domenica.

Andrea Dovizioso – Ducati Team, 8° (1’34.901): “Siamo tutti abbastanza vicini, però le sensazioni non sono così positive come quando abbiamo fatto l'ultimo test: ci sono alcuni gradi in meno e la mia Desmosedici reagisce diversamente. Questa è una pista abbastanza tortuosa e lenta, dobbiamo lavorare per migliorare di qualche decimo e riuscire a fare un passo sotto l’1'35. Sarà fondamentale per riuscire a risalire di qualche posizione domani.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento