rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sport

MotoGp, Dovizioso: "Rinnovo Ducati? Non devo più convincere nessuno"

Nei giorni scorsi il direttore sportivo Paolo Ciabatti ha evidenziato attraverso le colonne del "Corriere dello Sport" che la trattativa tra le parti sarebbe stata "complicata"

Andrea Dovizioso e Ducati si devono ancora riunire attorno ad un tavolo per discutere dell'eventuale prolungamento contrattuale. Lo ha confermato il forlivese stesso in un'intervista rilasciata a Sky Sport dopo la presentazione della nuova Ducati Desmosedici GP18, che debutterà in pista nei test di fine gennaio a Sepang (Malesia). Nei giorni scorsi il direttore sportivo Paolo Ciabatti ha evidenziato attraverso le colonne del "Corriere dello Sport" che la trattativa tra le parti sarebbe stata "complicata".

"Se la domanda ha creato scalpore e il rinnovo sarà complicato vorrà dire che hanno tra le mani un pilota competitivo e questo è solo positivo sia per me che per loro - ha esternato "DesmoDovi -. Fa ridere che si sia scatenato questo pandemonio, anche perchè non c'era tanto su cui parlare. In realtà non abbiamo ancora iniziato a parlare di prolungamento con Ducati, ma succederà a breve. E tutto quello che si è detto è falso. Dopo cinque anni che si lavora insieme e dopo l’ultimo anno non devo più convincere nessuno".

SVELATA LA NUOVA DUCATI
LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA ROSSA: "OBIETTIVO TITOLO"
LA NUOVA GP18: IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Dovizioso: "Rinnovo Ducati? Non devo più convincere nessuno"

ForlìToday è in caricamento