rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

MotoGp, si torna in pista a Sepang: Dovizioso 4°, a sorpresa svetta Bautista

Assente il campione del mondo in carica Marc Marquez, vero dominatore delle prove di inizio mese su questo stesso tracciato, per infortunio al perone destro fratturato durante l'allenamento della scorsa settimana a Lleida

Buone notizie per Andrea Dovizioso e la Ducati dalla prima della tre giorni test MotoGp sul tracciato malese di Sepang. Il pilota di Forlì ha infatti piazzato la sua Desmosedici GP14 al quarto posto con il crono di 2"00"999, ad appena 151 millesimi dalla migliore prestazione realizzata a sorpresa dalla Honda del team Go&Fun Gresini di Alvaro Bautista. Tra lo spagnolo e l'ex campione del mondo della 125cc si sono piazzati i fratelli Espargaro, con Aleix in sella alla Open Yamaha del team Forward che ha preceduto Pol (Yamaha team Monster).

Assente il campione del mondo in carica Marc Marquez, vero dominatore delle prove di inizio mese su questo stesso tracciato, per infortunio al perone destro fratturato durante l’allenamento della scorsa settimana a Lleida, il team Honda Repsol ha girato con Dani Pedrosa, che ha chiuso la giornata di collaudi con il sesto riscontro cronometrico, mettendosi tra le Yamaha di Jorge Lorenzo (+0.310) e Valentino Rossi (+0.501). Le buone condizioni climatiche a e dell’asfalto hanno permesso ai piloti di portare a termine il loro programma di lavoro, denso di una fitta scaletta di materiale nuovo e aspetti da osservare.

Nessuno è ancora riuscito ad avvicinare le prestazioni di Marquez nella prima tornata di test, che aveva chiuso con il record del tracciato in 1'59"533. La priorità del Ducati Team in questi test è comunque sempre quella di continuare a sviluppare la GP14 e i risultati di mercoledì, soprattutto il miglioramento di Dovizioso su una pista meno performante di tre settimane fa, sono stati una conferma per gli uomini di Borgo Panigale che si sta lavorando nella direzione giusta.

“Quando siamo partiti purtroppo la pista aveva un pessimo grip - afferma Dovizioso -. Abbiamo comunque fatto un po’ di prove questa mattina, e oggi pomeriggio quando la pista è migliorata siamo riusciti a lavorare meglio. Il mio primo giorno è stato positivo, perché con le soluzioni che abbiamo provato siamo riusciti a migliorare la moto, sia a livello elettronico che a livello di set-up. Non avevamo molto materiale nuovo da provare, solo dei set-up diversi e hanno funzionato bene. Ho trovato un buon feeling con il set-up alla fine della giornata, ho messo una gomma nuova nell’ultima uscita, ed è venuto fuori un buon tempo. Anche se non sono ancora tempi di riferimento, sono contento del miglioramento che abbiamo ottenuto.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, si torna in pista a Sepang: Dovizioso 4°, a sorpresa svetta Bautista

ForlìToday è in caricamento