menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica, ai campionati italiani di cross 57esimo posto in rimonta per Giada Donati

Nella squadra dell’Emilia Romagna è stata convocata Giada Donati portacolori della Libertas Atletica Forlì

Dopo la sospensione delle attività invernali 2020 di corsa campestre per l’emergenza sanitaria Covid, è tornato il consueto appuntamento tricolore che si è svolto nel weekend nello scenario naturalistico unico del Parco di Villa Montalvo nei pressi di Campi Bisenzio a Firenze. La formula dei Campionati Italiani di Cross riservato alle categorie under 16 maschili e femminili, prevedeva la partecipazione delle migliori cinque atlete di tutte le regioni, che in base al piazzamento acquisito in gara, si sarebbero giocati il titolo individuale, portando al tempo stesso punti alla propria squadra per il Trofeo delle Regioni.

Nella squadra dell’Emilia Romagna è stata convocata Giada Donati portacolori della Libertas Atletica Forlì, recente primatista regionale nei 1.000 metri indoor di categoria, che ha ben figurato in un percorso misto e pesante di 2 chilometri che male si addice alle sue caratteristiche dotata di una corsa agile, felpata ed elegante. Sono cento le cadette che allo sparo dello starter sono uscite veloci dai cancelletti di partenza, Giada è partita con grande coraggio sgomitando per non cedere spazio alle avversarie, trovando il passo giusto e terminando l’ultima parte della gara con un rush finale che le ha consentito di recuperare diverse posizioni, terminando 57esima. Una classifica che indubbiamente non soddisfa l’atleta, abituata a ben altri piazzamenti, ma rimane la consapevolezza di avere partecipato al primo grande evento sportivo della stagione 2021 e di aver fatto una bellissima esperienza per la sua crescita agonistica in pista.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento