Sport

Automobilismo, per la coppia Succi-Graffieti un weekend in crescendo al Rally della Val D'Orcia

Succi e Graffieti hanno saputo sfruttare al meglio le qualità dell'auto tedesca, anche grazie alla scelta di montare una mescola più dura rispetto al primo giro di prove

Il forlivese Andrea Succi e il navigatore cesenate Fabio Graffieti hanno archiviato la dodicesima edizione del Rally della Val D'Orcia Raceday Rally Terra, portando la Bmw M3 griffata Fina con un bel settimo posto tra le due ruote motrici, al primo del gruppo A e al trentanovesimo posto assoluto. Il risultato è stato condizionato dalle prime prove non particolarmente incisive. Anche in questa occasione la vettura bavarese, assistita da Roberto Caputo e dal suo staff, non ha avuto problemi nonostante le sollecitazioni degli sterrati senesi. Succi e Graffieti hanno saputo sfruttare al meglio le qualità dell'auto tedesca soprattutto nel secondo giro di prove, anche grazie alla scelta di montare una mescola più dura dopo la velocissima San Casciano a Bagni di 6.58 chilometri e la più tecnica e lunga Piancastagniaio di 11.05 chilometri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, per la coppia Succi-Graffieti un weekend in crescendo al Rally della Val D'Orcia

ForlìToday è in caricamento