Baskérs fermano Budrio e conquistano la vetta solitaria della classifica

Una serie di andirivieni da una parte all’altra del campo lascerà il punteggio fermo allo 0-0 iniziale per i primi minuti

La sortita de LA289-Budrio a Forlimpopoli viene fermata da Rombaldoni e i Baskérs conquistano la vetta solitaria della classifica. Ore 18, al fischio di inizio la palla a due è conquistata da Galletti che però sprecano la prima occasione. Una serie di andirivieni da una parte all’altra del campo lascerà il punteggio fermo allo 0-0 iniziale per i primi minuti. Sarà Budrio a conquistare il primo cesto, e con gran fiducia dei suoi franchi tiratori conquisterà un parziale di 8 punti di vantaggio.

I primi 2 punti Baskérs arrivano per Servadei su assist di Rombaldoni.Diversi errori al tiro casalingo, qualche palla persa e malanni di stagione che consegnano al referto due febbricitanti Rossi e Totaro, che però rispondono presente alla chiamata di Agnoletti e comunque metteranno in campo tanta dedizione e impegno, lasciano scappare Budrio fino al 2-14, dove la tripla di Godoli riapre la gara.Dal secondo periodo la magistrale esperienza di Rombaldoni (classe 1976 e non parco di lottare sul parquet) infarcita di ottime giocate, assist e palle al cesto, fanno si che lui e compagni possano iniziare a scavare la trincea per confinare gli avversari al risultato finale.Infatti i restanti tre parziali saranno a favore dei Galletti (16-14, 18-13 e 19-8) ricucendo così il distacco iniziale e segnando il sorpasso e il passo, fino alla sirena finale.Servadei e Cristofani trovano fiducia e ispirazione per confrontarsi con i tiratori ospiti e rispondono con triple pesanti.

Saranno poi le incursioni fra le linee nemiche di Rossi, risanato dalla voglia di vittoria, a conquistare 6 punti consecutivi, coadiuvate da due pesantissimi bombe di Piazza e Godoli.La pressione imposta dai padroni di casa, con un ritmo più elevato, non fa più trovare concentrazione al tiro alle bocche da fuoco ospiti, costringendo coach Simoncioni ad esaurire presto i suoi time-out, e il pubblico del Picci si infiamma, e - incredibile - i baby-Gallettini del gruppo babybasket gestiscono il tifo, la quarta vittoria consegna la classifica ai Baskérs.

Baskérs Forlimpopoli – Pallacanestro Budrio 60 – 50 (7-15 / 23-29 / 41-42)

Baskérs Forlimpopoli: Gorini 2, Rossi 7, Romabldoni (K) 16, Cristofani 8, Biffi, Piazza 7, Servadei, 12, Totaro, D’Angelo n.e., Plachesi n.e., Godoli 8, Stella n.e., All. Agnoletti, Ass. Ronci.MVP: #5 Rodolfo Rombaldoni.Pall. Budrio LA289: Fornasari 15, Tugnoli 8, Vacchi 4, Zitelli 7, Pirazzoli 6, Billi 4, Benetti, Curti (K) n.e., Zamboni 6, All. Simoncioni, Ass. Ramini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento