rotate-mobile
Sport Forlimpopoli

Basket, brutta sconfitta per i Baskérs a Ferrara

Brutta prova ed altrettanto brutta sconfitta per i Baskérs che cadono sul campo di una Ferrara intensa ed applicata per tutti i 40 minuti

Brutta prova ed altrettanto brutta sconfitta per i Baskérs che cadono sul campo di una Ferrara intensa ed applicata per tutti i 40′: 68-57 è il finale di una gara condotta per tutti i 40′ dagli estensi. In avvio è subito Rimondi ad approfittare delle praterie lasciate nell’area forlimpopolese, mentre sono le iniziative di Biffi e Cortini a tenere faticosamente in scia gli ospiti. Nel secondo quarto, Ferrara continua a fare la partita, trovando in Gavagna e Bertocco i giocatori adatti per allungare il divario oltre la doppia cifra, sotto cui i Baskérs riescono a tornare solo sulla sirena grazie ai punti di Totaro e Cristofani. Al rientro dagli spogliatoi, sono ancora i padroni di casa a spingere il piede sull’acceleratore: un Rimondi implacabile propizia un break di 8-0, con cui si fissa il punteggio sul 43-29. Di lì, pian piano, qualcosa si muove: Brunetti dà l’esempio e inizia a macinare gioco, poi il quintetto small ball trova punti e (finalmente) un buon impatto difensivo. Si arriva fino sul -3, poi la luce si spegne nuovamente: in attacco i Baskérs si inchiodano, mentre dall’altra parte Malaguti e Bertocco chiudono definitivamente la questione.

Ferrara: Rimondi 21, Cattani 1, Pigozzi 2, Gavagna 5, Bertocco 19, Bereziartua 2, Romagnoni 7, Vicini, Malaguti 11. All. Schincaglia.

Baskérs: Pinza 1, Marchioni, Bourkadi 3, Ronci, Biffi 4, Cortini 15, Brunetti 5, Picone, Cristofani 10, Mingozzi 1, Totaro 16, Poggi 2. All. Rustignoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, brutta sconfitta per i Baskérs a Ferrara

ForlìToday è in caricamento