Lunedì, 26 Luglio 2021
Sport

Basket femminile, la Medoc Forlì passa sul campo di Castel San Pietro

Dal secondo quarto in avanti, Zavalloni e compagne hanno dato vita a transizioni offensive caratterizzate da una buona fluidità di manovra.

Grandi passi in avanti per la Medoc Forlì di coach Balistreri che, contro la Magika, formazione di Serie B, al di là del roboante risultato tipicamente settembrino, mette in evidenza progressi importanti su entrambe i lati del campo. Dal secondo quarto in avanti, Zavalloni e compagne hanno dato vita a transizioni offensive caratterizzate da una buona fluidità di manovra. Forlì ha dapprima chiamato la difesa avversaria fuori dall’area grazie al feeling con il tiro da 3 punti ed un’ispiratissima Sara Zavalloni (4/6 da 3), quindi ha messo il fisico nell’uno contro uno sotto canestro che ha scavato il solco negli ultimi 3 quarti. Sotto le plance, ottime le prestazioni al tiro di Alice Pieraccini (5/7) e Josipa Juric (6/9) che si vanno ad unire alla determinante efficacia a rimbalzo di Eleonora Duca (11) e della croata Juric (9).

Magika Castel San Pietro - Medoc Forlì 37-77 (12-16; 5-17; 11-16; 23-7) quinto quarto a tempo continuato (2-5)
Medoc Forlì: Gramaccioni 3, Pieraccini 10, Zavalloni 14, Duca E. 9, Duca N. 4, Martines 7, Boni 5, Puggioni 2, Balestra, Juric 15, Vespignani 5, Ronchi 3. All.: Giuseppe Balistreri. Ass.: Giovanni Bucci e Claudio Bagnoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile, la Medoc Forlì passa sul campo di Castel San Pietro

ForlìToday è in caricamento