Basket femminile, Rod "Superstar" Griffin nuovo perno del progetto della Forlì in rosa

Griffin, oltre ad affiancare Marco Montuschi nella conduzione della squadra di Serie B, ricoprirà il ruolo di capo allenatore delle squadre di Serie C ed Under 18

Sarà una Forlì “rodcentrica” quella del basket in rosa. Difatti, Rod Griffin ha stretto con il sodalizio Aics-Libertas un accordo grazie al quale ricoprirà un ruolo decisamente centrale nel progetto tecnico coadiuvato dal professor Mario Floris, finalizzato alla progressiva crescita del movimento femminile dei presidenti Gentile e Ghetti. Griffin, oltre ad affiancare Marco Montuschi nella conduzione della squadra di Serie B, ricoprirà il ruolo di capo allenatore delle squadre di Serie C ed Under 18.

“Sono davvero molto contento di questo nuovo incarico - esordisce Griffin -. La società mi ha dimostrato sin da subito di volermi fortemente e di credere molto nelle mie capacità. Allo stesso tempo voglio ringraziare la Pallacanestro 2.015 per il tempo trascorso assieme. Sono uno che odia perdere e non vedo l'ora di andare in palestra per poter cominciare il mio lavoro con queste ragazze. Forlì merita un ruolo da grande protagonista non solo nel settore maschile ma anche in quello femminile e questo nuovo sodalizio Aics-Libertas ha le giuste basi per sviluppare un grande lavoro.”

Entusiasta anche il direttore sportivo Baccini: “Ormai sono 20 anni che opero nel settore femminile e devo dire che per me lavorare con un personaggio della caratura di Rod è un grandissimo onore. È stato una delle figure più importanti viste sui nostri parquet: la sua esperienza e la sua capacità di organizzare il gioco saranno le basi del lavoro che svilupperà in palestra, il tutto, unito ad una caratura umana di grandissimo spessore. Sono convinto che potremo fare grandi cose assieme e che il suo nome potrà essere d'appeal per tutto il movimento cestistico femminile.”

Univoco il commento dei due presidenti: “L’innesto di Rod è la più classica delle ciliegine sulla torta; una torta già ricca di indiscusse professionalità in ogni ambito. La fusione delle nostre due realtà è volta alla crescita numerica del movimento e al miglioramento della qualità dello stesso. L’aver fortemente voluto la Pantera Nera all’interno del nostro movimento firma inequivocabilmente le nostre intenzioni.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo, la società sta lavorando con grande attenzione all'allestimento delle due prime squadre: “Sul mercato - continua Baccini - ci stiamo muovendo con grande attenzione, perché vogliamo scegliere giocatrici motivate, con voglia di crescere e far crescere la squadra assieme a loro. Devo dire che il nostro assetto tecnico sta avendo un forte richiamo sul mercato: la dirigenza sta operando nel miglior modo possibile per dare un assetto solido ed equilibrato alla squadra e fornire ai coach Montuschi e Griffin ciò di cui hanno bisogno per svolgere al meglio il proprio lavoro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento