Basket, Ravenna ufficializza Oxilia: l'ex Unieuro ha firmato un biennale

Il general manager Julio Trovato ha perfezionato l’operazione di acquisto e ritrova così il giocatore dopo l’avventura alla Virtus Bologna

L’OraSì Ravenna ufficializza Tommaso Oxilia. L'ala ex Forlì, 200 centimetri, ha firmato un accordo biennale. Il general manager Julio Trovato ha perfezionato l’operazione di acquisto e ritrova così il giocatore dopo l’avventura alla Virtus Bologna. Oxilia, classe 1998, potrà essere utilizzato come Under dalla squadra giallorossa.Nato il 22 aprile 1998 a Loano (Savona), Oxilia è cresciuto nella Virtus Bologna, con cui ha vinto un campionato nazionale Under 18 per poi esordire a 17 anni in prima squadra in serie A1, segnando 5 punti. Nel 2017 è passato all’Assigeco Piacenza dove aumenta considerevolmente il minutaggio arrivando a 20 minuti di media in campo, poi l’esperienza a Forlì, iniziata con quasi 10 punti di media in 25 minuti, prima dell’infortunio al ginocchio nel marzo 2019 che lo ha tenuto ai box fino allo scorso dicembre. Quest’anno per lui 4.4 punti e 3.2 rimbalzi in 16 minuti di media. Oxilia ha anche vestito tutte le maglie delle selezioni giovanili della Nazionale italiana a partire dall’Under 15, ha conquistato un argento mondiale Under 19 nel 2017 (finendo anche nel quintetto all star) e ha fatto parte della spedizione europea i due anni successivi con l’Under 20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora è ufficiale: da domenica Emilia Romagna in zona gialla. Bar e ristoranti riaprono fino alle 18. Poi solo asporto o consegne a domicilio

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Un alleato contro il Coronavirus? Vitamina D, cos'è e come assumerne di più

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

Torna su
ForlìToday è in caricamento