rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport Bertinoro

Basket serie C, incrocio salvezza a Molinella per il Gaetano Scirea

Sul fronte romagnolo marcheranno certamente visita gli under Mistral (sindrome influenzale) e Piazza (spalla), mentre Ricci ha recuperato dalla febbre e Zambianchi dovrà fare i conti coi soliti acciacchi alla caviglia

Importante incrocio salvezza. La sfida in programma sabato sera fra le due attuali ultime della classe sarà ovviamente importante ma non decisiva, inoltre i romagnoli potranno difendere nel caso il 72-69 maturato nella gara d’ottobre al PalaColombarone, Il destino al momento ingrato delle due formazioni è stato segnato nel cammino dai pesantissimi infortuni, fra cui il medesimo di capitan Enrico Solfrizzi proprio nel match d’andata per il go to guy Guazzaloca, subito rimpiazzato dall’ex Crema Gianninoni (10,5 ppg).

Squadra giovane quella del nuovo e scafato coach Gabriele Giuliani che, sull’ossatura di ben sette riconferme, aggiunge il pacchetto under della Vis Ferrara 2018 ad un pacchetto che aveva centrato la scalata dal campionato di C Silver. Sul fronte romagnolo marcheranno certamente visita gli under Mistral (sindrome influenzale) e Piazza (spalla), mentre Ricci ha recuperato dalla febbre e Zambianchi dovrà fare i conti coi soliti acciacchi alla caviglia.

Gli avversari

Il fulcro del gioco della vecchia volpe Gabriele Giuliani deriva dalla propulsione fornita dagli esterni, in particolare dal figlio Guglielmo Giuliani ( ex V.Imola, scuola Virtus Bologna) e dalla guardia Brandani attuale top scorer della squadra a quasi 14 pti ad allacciata, Da non sottovalutare nemmeno l’ala titolare Ranzolin (11+7) giunto alla sua terza stagione a Molinella. Completano lo starting five il tiratore Bonanni ed il centro Tedeschi (2001,8+6) dalle ottime mani. Dalla panchina danno linfa Gianninoni /(play), capitan Lanzi (guardia) e il lungo Manojlovic mentre Grazzi è stato recentemente ceduto alla Bsl S.Lazzaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie C, incrocio salvezza a Molinella per il Gaetano Scirea

ForlìToday è in caricamento