Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Basket serie C Silver, il derby è degli Angels: i Baskers cedono alla capolista

Forlimpopoli sarà comunque padrona del proprio destino e con un percorso netto nelle prossime due gare potrà centrare la qualificazione alla finale playoff

Nello scontro al vertice che praticamente assegnava il primo posto nel girone B i Baskérs Forlimpopoli cedono il passo alla capolista Angels (al sesto sigillo consecutivo) perdendo contemporaneamente anche l’imbattibilità casalinga. Al termine di un derby vero - il secondo in dieci giorni - e con tutti i crismi di una partita dall’importante posta in palio, il quintetto artesiano ha avuto il grandissimo merito di non nascondersi dietro agli alibi delle assenze (Nucci e Donati in panca per onor di firma, Piani in borghese e Rombaldoni che deve arrendersi prima dell’intervallo), disputando una gara da cuore oltre l’ostacolo per giocarsela ad armi pari fino a pochi istanti dal termine davanti ad una corazzata degna di ben altri palcoscenici.

In un match sostanzialmente equilibrato, come spesso accade, sono stati gli episodi a deciderne le sorti: la difesa a zona 3-2 cui per lunghi tratti gli artusiani hanno fatto ricorso a più riprese finisce per spezzare i ritmi dell’attacco clementino, con i Baskérs a ritrovare grande smalto offensivo nel secondo periodo chiuso sul 18-7 di parziale. Quando Gamberini diventa il faro delle trame riminesi e gli ospiti volano sul 40-47 del 33’ i galletti raccolgono le idee ed hanno ancora le energie per ricucire con Ricci a portare la croce e Gorini che imbuca una bomba da capogiro (52-53 al 38’); quando conta viene fuori l’esperienza degli Angels ergo con il sangue freddo di Frigoli ai liberi ed un canestro di Fusco passano i titoli di coda di una partita certamente degna di nota.

Da segnalare fra i Baskérs l’esordio in prima squadra del forlimpopolese doc Elia Naldini, il quale a 16 anni da compiere a fine ottobre, ha trovato spazio nelle rotazioni durante il terzo quarto di gioco tenendo bene il campo. Ora, sperando di recuperare almeno in parte gli assenti, Forlimpopoli sarà comunque padrona del proprio destino e con un percorso netto nelle prossime due gare potrà centrare la qualificazione alla finale playoff.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie C Silver, il derby è degli Angels: i Baskers cedono alla capolista

ForlìToday è in caricamento