Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

Basket serie D, non basta una prova coraggiosa ai Baskérs

Non basta una prova coraggiosa ai Baskérs per avere la meglio su un'Argenta che scava il solco nel secondo quarto e poi gestisce, non senza qualche paturnia, nella ripresa

Non basta una prova coraggiosa ai Baskérs per avere la meglio su un'Argenta che scava il solco nel secondo quarto e poi gestisce, non senza qualche paturnia, nella ripresa. Il 71-82 finale, però, dà comunque il via alla festa in casa forlimpopolese: infatti, la contemporanea sconfitta di Stars contro Ferrara, consegna la matematica salvezza agli scarsi. Da una parte mancano Marchioni e Cortini, dall’altra Bianchi e Ardizzoni, l’avvio di partita è sul filo dell’equilibrio: un volitivo Brunetti sorregge l’attacco di casa, ma dall’altra parte sono Alberti e Malagolini che danno il primo vantaggio agli argentani. Nel secondo quarto, Forlimpopoli trova in Neri e Poggi i protagonisti e sembra poter resistere all’onda di un’Argenta che inizia a macinare gioco su entrambi i lati del campo. La decisiva spallata gli ospiti la danno negli ultimi 2′ prima dell’intervallo, quando tre bombe consecutive di Pusinanti portano il distacco sul +17. Nella ripresa, i Baskérs non affondano, anzi, un pallone dopo l’altro, guidati da un ispirato Totaro, riescono a limare il distacco. Dall’altra parte, però, Pusinanti e Malagolini continuano a cannoneggiare, riuscendo così a contenere i danni. Nell’ultimo quarto, una difesa rabbiosa e due bombe di Poggi e Biscaro portano fino sul -9 i forlimpopolesi, che sembrano poter rimettere in discussione la partita. Lì, però, qualche errore al tiro frena la rimonta, giusto il tempo di ridare alla Cestistica il tempo di riordinare le idee: prima Peretti, poi ancora Malagolini segnano i liberi che, di fatto, pongono fine alla contesa.

Baskérs Forlimpopoli - Cestistica Argenta 71-82 (18-20; 31-48; 52-66)

Baskérs: Pinza 8, Marzolini, Bourkadi, Primavera 2, Picone, Totaro 16, Neri 8, Biffi 9, Mingozzi 2, Biscaro 5, Poggi 12, Brunetti 9. All. Rustignoli.

Argenta: Alberti A. 3, Pusinanti 20, Alberti D. 10, Cesari 1, Ardizzoni ne, Torriglia 4, Nicoletti 6, Bottioni, Quaiotto 5, Peretti 10, Malagolini 19, Di Tizio 4. All. Panizza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie D, non basta una prova coraggiosa ai Baskérs

ForlìToday è in caricamento